Giocare con un PC portatile è il sogno di molti, ma è anche un desiderio piuttosto costoso. A parità di prezzo, un notebook tenderà quasi sempre ad essere meno performante rispetto a un PC fisso, per una serie di motivi che è impossibile ignorare. Nella maggior parte dei casi poi, i notebook non sono dotati di GPU dedicate, preferendo appoggiarsi sui moduli integrati di processori non pensati per il gioco. Il motivo è che in tanti – forse troppi – concepiscono il laptop solo come uno strumento di lavoro, mentre solo in pochi cercano di coniugare l’utile al dilettevole.
Fortunatamente esistono soluzioni interessanti anche per chi con un portatile desidera giocare sul serio.

Attenzione però: in molti casi i notebook da gioco di fascia alta e medio-alta non sono dotati di tastiera con layout italiano, il che significa non poter contare sulle lettere accentate tipiche della nostra lingua. Ovviare al problema è tuttavia molto semplice, e vi basterà portare il notebook in un qualsiasi negozio di informatica chiedendo la sostituzione della tastiera, lavoro che non dovrebbe costare più di una cinquantina di euro.

Iniziamo a vedere quali sono i modelli più interessanti attualmente sul mercato, quelli dotati del miglior rapporto qualità/prezzo e procediamo dal più economico al più costoso con una breve disamina.

Asus X555LD-XX085H
Asus X555LD
CPU: Intel Core i5 4210U
GPU: Nvidia GeForce GT 820 2GB
RAM: 4GB
HDD: 500GB
Schermo: 15,6″ 768p
Prezzo consigliato: 549€
Acquista su Amazon (488€)
Un notebook con prestazioni da gioco entry level ma caratterizzato da un rapporto qualità prezzo buono, anche in virtù dell’ottimo processore adottato. Questa configurazione è pensata per un gioco base, e non offrirà fisicamente la possibilità di superare la soglia della risoluzione HD. La RAM è di “soli” 4GB, quantitativo che non permette di destreggiarsi tra titoli impegnativi, e che consentirà solo la gestione di produzioni indipendenti, 2D o giochi di qualche anno fa. La dotazione di un chip video Nvidia GT 820 è adeguato alla quantità di RAM presente, offre il supporto alle DirectX 12 ma non consente di giocare in maniera sufficiente a una buona fetta dei giochi moderni attualmente in commercio.
Un PC portatile interessante se avete un budget ristretto, ma non aspettatevi di poter giocare liberamente.


lenovo z50 75
Lenovo Z50-75
CPU: AMD FX-7500
GPU: Radeon R7 M260DX 2GB
RAM: 8GB
HDD: 500GB
Schermo: 15,6″ 1080p
Prezzo consigliato: 599€
Acquista su Amazon (599€)
Partendo da circa 600 euro potremo portarci a casa un notebook di fascia bassa, che riuscirà a gestire senza troppi problemi la maggior parte dei titoli indipendenti. La GPU scelta per questa soluzione è una Radeon R7 M260DX, una entry level comunque migliore di soluzioni integrate al processore stesso, che ci permetterà di divertirci a risoluzione 720p. Naturalmente non aspettatevi di poter giocare a The Witcher 3 o a Total War con risultati anche lontanamente sufficienti. Riuscirete a gestire la grafica 2D senza problemi, e buona parte dei titoli 3D meglio ottimizzati o meno esosi in termini di richieste hardware. In linea molto generale questa scheda video farà girare in maniera decente i giochi della passata generazione, a patto di scendere a 720p per quanto riguarda la risoluzione e riducendo le impostazioni grafiche su settaggi bassi.


lenovo z50 70
Lenovo Z50-70
CPU: Intel Core i7 4510U  (Haswell)
GPU: Nvidia GeForce GT 840M 2GB
RAM: 8GB
HDD: 1TB
Schermo: 15.6″ 1080p
Prezzo consigliato: 799€
Acquista su Amazon (810€)
La scheda video scelta per questa soluzione è di poco superiore a quanto proposto con la configurazione precedente. Tuttavia la presenza di un processore molto più performante andrà a tamponare su specifiche grafiche non esattamente al top, dandovi la possibilità di giocare un po’ più tranquillamente con un buon numero di videogame. I vari Call of Duty e Dragon Age Inquisition restano ancora fuori range, ma chi è disposto a scendere a compromessi potrà in qualche modo giocare anche a tali prodotti. La risoluzione scelta dovrà per forza di cose continuare ad essere una HD 720p, ma la maggiore potenza di calcolo offrirà un framerate più solido ed elevato, e in base al gioco potremo alzare alcuni degli effetti e delle impostazioni grafiche.


Asus N751JX-T4023H
Asus N751JX-T4023H
CPU: Intel Core i7 4720
GPU: Nvidia GTX 950M 4GB
RAM: 16GB
HDD: 2TB
Schermo: 17.3″ 1080p
Prezzo consigliato: 1.399€
Acquista su Amazon (1.165€)
Tralasciando l’ottimo processore, le prestazioni della GPU Nvidia GeForce GTX 950M sono più che sufficienti per godersi i giochi attuali su un notebook. Non parliamo ovviamente di prestazioni da PC fisso da gioco di fascia alta, ma in molti casi quel piccolo chip sarà in grado di regalarvi soddisfazioni non indifferenti. Se vi sta bene giocare a risoluzione 720p, potrete decidere di giocare con le impostazioni grafiche dei diversi software cercando lo sweet spot ideale per il vostro palato, in quanto la potenza a vostra disposizione vi permetterà di gestire in molti casi sia un discreto anti aliasing che mappature degne di questo nome. Discorso un po’ diverso passando al Full HD, che comporta naturalmente dei sacrifici di qualche tipo. Ad ogni modo, considerato che stiamo parlando di un monitor da 17 pollici, a 720p non dovreste incontrare un aliasing eccessivo, il tutto in dipendenza dalla distanza a cui siete soliti giocare.
Questo modello di Asus è insomma una buona soluzione, dotato di un interessante rapporto qualità prezzo e di prestazioni che soddisferanno buona parte dei giocatori.


asus n551jwAsus N551JW-CN067H
CPU: Intel Core i7 4720HQ
GPU: Nvida GeForce GTX 960M 2GB
RAM: 8GB
HDD: 1TB
Schermo: 15,6″ 1080p
Prezzo consigliato: 1.299€
Acquista su Amazon (966€)
Saliamo ancora un po’ con le prestazioni in ambito grafico, risparmiando qualche euro sulla precedente configurazione ma sacrificando la dotazione di RAM, le dimensioni dell’hard disk e quelle dello schermo. Se puntate esclusivamente al gioco, questo modello saprà darvi qualche soddisfazione in più rispetto al N751, permettendovi tra l’altro di spendere meno.
Anche in questo caso non ci saranno problemi per i giochi indipendenti, il 3D viene gestito in maniera soddisfacente anche per quanto riguarda i titoli più recenti, e potrete spingere sul Full HD con una certa libertà. Impostando il meno esigente HD da 720p potrete pompare effettistica e post processing senza troppi problemi, a prescindere dal gioco preso in esame.
Se volessimo paragonare questa GPU a un modello per PC fisso -in termini di prestazioni- potremmo dire che le performance sono più o meno simili a quelle di una R7 360 o una GTX 660 base.


asus rog g750
Asus ROG G750JZ-T4096H
CPU: Intel Core i7 4710HQ
GPU: GeForce GTX 880M 4GB
RAM: 16GB
HDD: 750GB
Schermo: 17,3″ 1080p
Prezzo consigliato: 1.799€
Acquista su Amazon (1.489€)
La serie ROG di Asus è riconosciuta come una delle più interessanti in ambito gaming, e questo modello è a nostro avviso uno dei più meritevoli dell’attenzione degli utenti. Le caratteristiche tecniche sono quasi al top per quanto riguarda il segmento notebook, e la potente GTX 880M saprà raggiungere risultati paragonabili a quelli di una GTX 960Ti, che corrisponde alla fascia media del mercato dei PC fissi. In termini visivi parliamo di prestazioni in genere superiori rispetto a quelle di PlayStation 4 o Xbox One, il tutto con la comodità di un notebook.
Come per tutti i ROG, anche in questo caso possiamo contare su un case e una scheda madre ottimizzati, che fanno un po’ pagare in termini estetici e di portabilità (è un modello pesante) ma che garantiscono un’ottima ventilazione e temperature d’esercizio relativamente basse.
Il prezzo non è certamente per tutti, ma se desiderate giocare su portatile ai titoli tripla A più recenti non avete davvero molte alternative.


asus rog g750
Asus ROG G750JY-T4026H
CPU: Intel Core i7 4860HQ
GPU: Nvidia GeForce GTX 980M 8GB
RAM: 16GB
HDD: 1TB
SSD: 128GB
Schermo: 17,3″ 1080p
Prezzo consigliato: 2.199€
Una variante del modello presentato poco sopra, nettamente più performante in tutti i campi, grazie a potenziamenti per quanto riguarda processore, introduzione di modulo SSD e GPU di fascia superiore. In particolare, la GTX 980M ha prestazioni paragonabili a quelle della GTX 970 del mercato dei PC fissi, che fa parte delle schede video di livello alto.
Va da sé che le performance di questa configurazioni sono in linea con quelle di un PC di fascia alta, permettendoci dunque di giocare qualsiasi titolo senza problemi di alcun tipo, né per quanto riguarda la risoluzione (comunque fissata a 1080p) né per quanto concerne l’effettistica.
Rimangono anche in questo tutti gli elementi positivi della serie ROG di Asus, in riferimento a case e scheda madre.