Siamo poco al di sotto dei 700 euro con una soundbar molto voluminosa ma anche molto valida, per gentile offerta di Samsung. Vanta un’ottima separazione dei canali, risultando convincente in tutti i dipartimenti più critici. Andiamo a vederla in dettaglio.

Samsung HW MS750 – Recensione

Samsung HW MS750: Costruzione e porte

La forma è praticamente identica a quella della sorella minore MS650, ingombrante, piuttosto pesante, ma anche solida. E’ alta ben 8 centimetri, rischia di coprire il ricevitore a infrarossi della TV, personalmente ho dovuto sistemarla in una posizione un po’ ribassata per non avere problemi. C’è comunque anche il supporto VESA, potete attaccarla al muro senza problemi.

Ha un piccolo display dove vengono mostrate le informazioni principali, tra cui le impostazioni dell’equalizzatore.
MS750 vanta ben 11 speaker in configurazione 5.0, a cui è possibile aggiungere il nuovo sub wireless W700, sempre di Samsung. Personalmente ho trovato i bassi soddisfacenti, paragonabili a quelli di una soundbase di fascia media, non ho sentito il bisogno di aggiungere un sub per la visione dei film.

La connettività è garantita da due porte HDMI e una ARC che supportano il 4K a 60 hertz. Ci sono anche i classici ingressi ottici e RCA, e ovviamente da Bluetooth.

Tipo: soundbar
Dimensioni: 115 x 13 x 8cm
Connessioni: ottico, 2x HDMI, RCA
Cerca su eBay

Samsung HW MS750: Performance

Durante la visione dei film c’è da essere soddisfatti. La riproduzione sonora è molto accurata, eccelsa la separazione dei canali (alcune scene d’azione sono straordinarie), il parlato è chiaro e ricco di dettagli. Come accennavo i bassi sono sufficientemente profondi, non ho sentito l’esigenza di aggiungere un sub addizionale.
Giocando un po’ con l’equalizzatore è possibile ottenere una riproduzione adatta al proprio ambiente, raggiungendo una personalità notevolissima, la migliore per quanto riguarda i dispositivi Samsung che ho avuto modo di provare.

Naturalmente c’è l’opzione Clear Voice per migliorare la nitidezza del parlato. C’è anche una funzione Smart che modifica automaticamente le impostazioni in base a ciò che stiamo riproducendo.

Non è tutto sempre perfetto. I prodotti mixati male continuano a richiedere di giocare col telecomando per aumentare il volume durante i dialoghi e ridurlo durante gli effetti. Non capita di frequente, ovviamente dipende da ciò che state guardando, non ci si può fare molto. Non poter intervenire manualmente sui medi ha questo svantaggio purtroppo.

Samsung HW MS750: Conclusioni

Un prodotto molto valido, seppur imperfetto. E’ una delle poche soundbar Samsung che ci sentiamo di consigliare, in particolare per la separazione dei canali e la conseguente chiarezza dei dialoghi. Pur rientrando di diretto nella categoria delle migliori soundbar, tenete presente che le dimensioni potrebbero essere un problema. Valutate lo spazio a vostra disposizione.

Potrebbe interessarti:
Le migliori soundbar – Guida all’acquisto aggiornata