Sony HT-CT390 è la migliore soundbar nel range dei 300 euro. Viene accompagnata da subwoofer, è controllabile direttamente tramite applicazione per smartphone ed offre una buona connettività. Si trova spesso in sconto intorno ai 250 euro, quindi è bene tenerla d’occhio, considerata la buona qualità. Approfondiamo nella nostra recensione per scoprire insieme come si è comportata nell’utilizzo quotidiano.

Sony HT-CT390 – Recensione

Sony HT-CT390: Costruzione e porte

Oltre al classico ingresso ottico questa soundbar ci fornisce 3 porte HDMI, connessione tramite NFC e il Bluetooth per un pairing rapido con smartphone e tablet.
Sony HT-CT390 non punta a risparmiare nel display. Verrà indicato chiaramente sia il volume che la modalità. Questo è un dettaglio da non dare per scontato anche con soundbar più costose, dunque siamo rimasti piacevolmente sorpresi.

Tipo: soundbar
Dimensioni: 90 x 11.7 x 5.1cm
Connessioni: 1 Ottico, 3 HDMI, NFC, Bluetooth
Prezzo su Amazon
Prezzo su eBay

Sony HT-CT390: Performance

E’ un sistema adeguato per chi vuol dare quella qualità in più ai film e al gioco in generale. I bassi sono buoni, ma l’effetto surround non è altrettanto avvolgente. Tutto sommato siamo comunque in linea con le proposte della concorrenza in questa fascia di prezzo.

Rispetto ai modelli della fascia precedente siamo qui su un livello qualitativo nettamente superiore. Grande cura è stata riposta nella riproduzione dei medi, di conseguenza potrete contare su dialoghi chiari. Il parlato è infatti ciò che viene riprodotto meglio in questo modello, in questa fascia di prezzo nessuno offre di più.
Naturalmente gli effetti speciali non sono stati trascurati, risultano piuttosto piacevoli.

Abbiamo provato Sony HT-CT390 sia con God of War che con Anthem, e in entrambi i casi siamo rimasti più che soddisfatti. La voce di Kratos guadagna spessore, dunque comunica con un peso diverso rispetto a quanto non facesse con gli speaker integrati. Nonostante gli impatti delle armi non godano di un incremento qualitativo altrettanto convincente, l’esperienza generale è comunque molto gradevole.
In Anthem non c’è un surround degno di tale nome, come del resto ci aspettavamo dalle prove preliminari.

Un difetto da segnalare riguarda il volume massimo, un po’ più basso rispetto ad altri dispositivi in questa fascia di prezzo. Se vi piace sparare tutto al massimo tenetene conto.

Sony HT-CT390: Conclusioni

Sony HT-CT390 è quindi una soundbar piuttosto economica, pensata per chi non vuole spendere troppo. Vi porterete comunque a casa un bel pezzo d’arredamento e un dispositivo di buona qualità. Il parlato è uno dei punti di forza di questo modello, farà felici gli amanti dei film moderni, dove tante volte il mixing è confuso. Rientra fra le migliori soundbar in questa fascia di prezzo.