Lo software house indipendente Sileni Studios ha annunciato di aver implementato la modalità single player a Mayan Death Robots, a discapito però del comparto online, che verrà introdotto in un secondo momento.

Al lancio del gioco, oltre alle funzionalità sopra citate, avremo il multiplayer PvP in locale.
Karl Crombecq, capo di Sileni Studios, si è così espresso:
“Abbiamo dovuto decidere quel che eravamo in grado di preparare per il lancio con le risorse a disposizione e l’online non era proprio fattibile, quindi ci siamo concentrati sul gioco in singolo. Vedremo più avanti quel che saremo in grado di fare per l’online, ma al momento il lavoro sull’intelligenza artificiale sta andando alla grande e non vediamo l’ora di mettere il gioco in mano alla gente al lancio”.

[gdwpm-gallery id=”24188″]