Bethesda punta in alto, e sembra avere obiettivi ben chiari davanti a sé: il target da raggiungere, infatti, è la pubblicazione di almeno tre, quattro titoli tripla A all’anno. L’ultima volta in cui ciò è avvenuto è il 2011, periodo in cui la software house uscì con Brink, Hunted, Rage e Skyrim.

Pete Hines esprime il suo pensiero sulla vicenda: “Non vorrei tornare alla situazione del 2011, dove abbiamo pubblicato quattro titoli tutti insieme per poi avere calma assoluta negli anni seguenti. Voglio evitarlo. Dobbiamo pubblicare con regolarità, ma non stiamo pensando a come sarebbe se pubblicassimo 10 giochi all’anno. Non siamo così. Anche se avessimo il doppio degli studi, non è detto che pubblicheremmo il doppio dei giochi.”

Fonte: Mcvuk.com