Il rapporto tra cinema e videogiochi non è sempre tutto rose e fiori, specie quando si tratta di portare su grande schermo le gesta degli eroi videoludici. A questa regola non sembra fare eccezione il nuovo Hitman: Agent 47, pellicola dedicata alle gesta del pelato assassino silenzioso più famoso dei videogames.

Se si vanno a vedere due degli indici più utilizzati e visionati su interet, ovvero Metacritic e Rotten Tomatoes, la situazione del film non è proprio delle migliori (tanto per usare un eufemismo): sul primo portale il rating si ferma a 29/100, mentre sull’aggregatore di recensioni dedicato a film e serie tv il dato scende a un tragicomico 6%.

Ovviamente ciò non vuol dire che i fan del videogioco non possano apprezzare il film: noi, però, vi abbiamo avvisato.

Fonte: VG247.com