Il remapping delle funzioni dei tasti del controller Xbox One non sarà più una funzione esclusiva della versione Elite della periferica, venduta a $ 150. A confermarlo è Mike Ybarra, Xbox Gaming Manager, che tramite un tweet ha dichiarato che la feature in questione sarà presto a disposizione anche di tutti gli utenti che possiedono la versione standard del controller.

Si tratta di una mossa che probabilmente si è rivelata necessaria dopo che Sony ha introdotto, su PlayStation 4, sostanzialmente la stessa possibilità di remapping per il DualShock 4.
Questo il tweet in oggetto: