Poco dopo le dichiarazioni di Konrad Naszynski riguardo allo stato di sviluppo di Godus da parte di 22 Cans, è stata organizzata una videoconferenza nella quale appare anche Peter Molineaux.

Il buon Peter ha così dichiarato: “Mi prendo la colpa. C’è una serie di cose che ho fatto male”.

Il franco commento del famoso game designer, in riferimento ai problemi che lo sviluppo di Godus sta avendo, prosegue giustificandosi col fatto di non aver esperienza con il “crowdfunding” di Kickstarter o con il mercato delle Early Access.

Di seguito il link al video della community di 22 Cans:

Fonte: VG24/7