Slightly Mad Studios torna a parlare delle performance del titolo di guida Project CARS su schede video AMD. Il fulcro del discorso, in effetti, riguarda le prestazioni del motore grafico MADNESS, e il coinvolgimento di partner tecnici terzi (tra i quali Nvidia).

Nel comunicato diffuso nelle scorse ore, dunque, verrebbe confermato come PhysX (feature Nvidia) utilizzerebbe meno del 10% dei thread fisici della CPU; non esisterebbe correlazione, inoltre, tra PhysX e le differenti prestazioni riguardanti il rendering della grafica in game. Il motore fisico, inoltre, è completamente indipendente dal rendering, e utilizza 2 core a 600Hz.

Gli sviluppatori hanno tenuto a precisare, poi, che Nvidia non è “sponsor” di Project CARS, e non ha contribuito finanziariamente allo sviluppo del progetto.

Fonte: VG247.com