L’Organo di Valutazione e Rating tedesco ha da poco confermato in maniera indiretta l’arrivo del bellissimo Thomas Was Alone su piattaforme Wii U e Xbox One. Per chi non lo conoscesse, si tratta di un gioco sviluppato originariamente in flash da Max Bithell, e rilasciato su PC nel luglio del 2015.

Thomas Was Alone miscela sapientemente elementi puzzle e platform, lasciando uno spazio importante a una narrativa davvero ispirata e decisamente originale. Elementi che, messi insieme, hanno reso il giochillo in questione uno degli hit più importanti della passata generazione, almeno per quanto riguarda il mercato indie.

Bithell si è recentemente espresso in maniera molto positiva riguardo l’approccio di Sony nei confronti degli sviluppatori indipendenti, ed è dunque probabile che il gioco possa veder luce anche su PlayStation 4, dopo essere già approdato a PlayStation 3 e PlayStation Vita.

Vi informeremo non appena arriverà qualche conferma sul periodo di lancio.