Dopo un lungo periodo di silenzio, sembra che qualcosa abbia ripreso a muoversi riguardo il film di Metal Gear Solid, che ricordiamo è stato annunciato nell’agosto 2013, durante le celebrazioni per il venticinquesimo anniversario del franchise.

Sembra che il lungo silenzio sia stato dovuto a incomprensioni e divergenze di opinione tra gli sviluppatori del gioco e i produttori del lungometraggio e, secondo quanto riportato da Deadline, solo adesso si sia riusciti a trovare un punto di incontro.
Secondo le ultime novità, Sony Pictures è al momento in trattative con il regista Jordan Vogt-Roberts, già conosciuto per il recente The Kings of Summer.
La storia del film dovrebbe rifarsi a quella del primo Metal Gear Solid, legandosi in qualche modo all’incidente di Shadow Moses.
E’ stato inoltre confermato che nel film sarà presente Solid Snake, che verrà impersonato da un attore sconosciuto o semi sconosciuto, e che Hideo Kojima stesso prenderà parte allo sviluppo del film, non è chiaro in che modo.

La release del lungometraggio era prevista inizialmente per il 2015, ma considerato che i lavori sono rimasti fermi a lungo non aspettiamoci di vedere nulla almeno fino al 2016 inoltrato.