Si tratta di una mappa che negli anni ha più volte cambiato nome, partendo da Wizard nel primissimo Halo: Combat Evolved, passando poi a Warlock in Halo 2 e a Magus in Halo: Reach.

Giusto per non interrompere la tradizione, 343 Industries e Microsoft hanno deciso di ribattezzare la mappa in Warlord, e si tratterà per l’appunto dell’ultima delle sei mappe multiplayer reimmaginate per l’atteso Halo 2: Anniversary.

Qui di seguito potete prendere visione delle prime immagini diffuse dall’azienda. Si conferma che la modalità multiplayer di Halo 2: Anniversary girerà a 1080p e 60 frame per secondo. Sfortunatamente non sarà lo stesso per la modalità Campagna dello stesso gioco, che dovrà accontentarsi di una risoluzione lievemente più bassa.

Vi lasciamo alla nostra galleria, augurandovi come sempre una buona visione.