E’ proprio il caso di ammetterlo, l’Italia non fa più parte dei Paesi importanti d’Europa ormai da tempo, sotto un sacco di punti di vista. Di questo parere sono anche gli sviluppatori dell’atteso titolo indipendente The Vanishing of Ethan Carter, che pubblicano su Twitter una top 5 delle nazioni in cui il nuovo titolo ha venduto maggiormente:

Gli sviluppatori si correggono subito dopo, specificando che quel 10x si riferisce ai mercati italiano più spagnolo combinati. Resta comunque un fatto allarmante, che rende chiaro come il Bel Paese non conti su giri di affari di chissà che tipo, e si attesti sui non eccellenti livelli spagnoli.

Per essere precisi, i developer non parlando esattamente di non tradurre i propri giochi in italiano e spagnolo, ma piuttosto di dare priorità a mercati magari bistrattati – vedi quello russo – ma che comunque si dimostrano più ricettivi nei confronti di alcuni tipi di produzioni.