Platinum Games a letto con Tencent: c’è da preoccuparsi?