A partire dal prossimo 21 Febbraio gli amanti di Tim Schafer potranno mettere le mani su Psychonauts in the Rhombus of Ruin. Ma c’è un inghippo.
Il gioco sarà infatti disponibile solo su PlayStation 4 e solo per chi è fornito di PSVR, dunque si parla di un titolo sviluppato esclusivamente per realtà virtuale.
Gli eventi narrati nel gioco si collocano fra il primo e il secondo attesissimo capitolo, ma si tratta di un’avventura a sé, ci tengono a sottolineare gli sviluppatori.
Naturalmente avremo a che fare con molti puzzle ed enigmi, nello stile classico di Psychonauts. Sfruttando il visore Sony il titolo sarà godibile interamente in prima persona.
Ecco il trailer, rilasciato da pochissimo sul canale ufficiale di PlayStation:

Siamo rimasti un po’ sorpresi da questo annuncio, in quanto Schafer è sempre stato uno sviluppatore legatissimo all’universo PC. Ci domandiamo se l’esclusività del titolo possa essere solo temporanea.