In occasione della conferenza stampa attualmente in corso alla GamesCom, Microsoft e Crystal Dynamics hanno annunciato che il nuovo Rise of the Tomb Raider sarà una esclusiva Xbox One, per una release prevista nel corso del periodo natalizio del 2015.

Il gioco è il seguito dell’apprezzato Tomb Raider, reboot della serie rilasciato nel corso del 2013, che ha segnato il ritorno in pompa magna per Lara Croft, con un livello di eccellenza che ha saputo mettere d’accordo un po’ tutti.

Sembra inoltre che l’esclusiva non sarà soltanto temporale, anche se non è ancora chiara la situazione riguardo l’eventuale versione PC Windows del gioco. Ricordiamo infatti il ruolo determinante svolto da Steam nelle vendite del recente capitolo, riuscito ad andare in positivo solo in seguito ai saldi e ai tagli prezzo proposti dal network di Valve.