Senza dubbio un gioco non dipende dalla grafica, o dall’engine, ma piuttosto dalla capacità di affascinare e divertire il giocatore: da quanto abbiamo appena visto Star Fox Zero avrà bisogno di divertirci davvero parecchio per farsi perdonare una sfilza di mancanze tecniche ormai sotto gli occhi di tutti.
I colleghi di GameXplain sono riusciti a mettere le mani su una sessione di gioco ambientata su Fortuna, a risoluzione Full HD 1080p e 60 frame al secondo.

Non possiamo naturalmente esprimere pareri sulla qualità del gameplay, ma per quanto riguarda il comparto tecnico la situazione è abbastanza preoccupante: la stragrande maggioranza delle texture di Star Fox Zero sono in bassissima risoluzione, i modelli poligonali dell’ambiente sono a dir poco poveri, e per qualche motivo non notiamo né alcun tipo di occlusione ambientale né filtro anisotropico. Del tutto assente è l’illuminazione globale dinamica, non c’è nessuna rifrazione delle luci sulle superfici, le ombre dei modelli appaiono e scompaiono come bolle di sapone e hanno una risoluzione estremamente bassa. Fortunatamente il gioco ha una bella copertina.