Lo sviluppatore first party di Sony Computer Entertainment Tarsier Studios ha infine alzato il velo su Hunger, titolo provvisorio per un gioco il cui concept iniziale risale al 2010. Non è ancora chiaro se si tratti di un gioco per PlayStation 4 o per PS Vita, ma nuove informazioni verranno svelate nei prossimi mesi.
Al momento sappiamo che si tratterà di un action adventure 3D con visuale in terza persona, con la presenza di alcuni elementi stealth ed altri esplorativi, anche se non si è parlato di una natura open world del progetto.
Nel gioco vestiremo i panni di Six, una bambina di nove anni che viene rapita e costretta a lavorare nella Maw, una struttura sottomarina dove i più ricchi e potenti possono godersi una sorta di vacanza benessere.
Six dovrà scappare dalla struttura, e durante la fuga scoprirà un mondo definito dagli sviluppatori come bizzarro e imprevedibile. Il gioco toccherà inoltre tematiche interessanti, quali la corruzione dello spirito e la natura effimera della moderna concezione di felicità.
Non appena avremo ulteriori dettagli provvederemo ad aggiornarvi. Intanto vi lasciamo con le belle immagini del titolo rilasciate dall’azienda.