Parlando ai microfoni di Polygon, il CEO di Ubisoft, Yves Guillemot, ha dichiarato che l’azienda non ha ancora presentato un gioco per Wii U che a quanto pare sarebbe praticamente pronto per il lancio. Il motivo starebbe nelle scarse vendite della console, che al momento non giustificano investimenti pubblicitari e di marketing da parte del colosso francese.

Secondo le parole di Guillemot, Ubisoft sta attendendo un chiaro incremento nelle vendite di Wii U prima di annunciare il gioco, cosa che potrebbe avvenire in futuro grazie agli ottimi titoli prodotti da Nintendo.
Il CEO dell’azienda chiarifica infine la propria visione, dichiarando che il gioco potrebbe anche non vedere mai la luce, o magari venire modificato e riadattato per consentire un lancio su una diversa piattaforma.
Sembra che prima di sapere qualche dettaglio in più ci sarà ancora da attendere un bel po’.