Microsoft ha annunciato i propri piani per la commercializzazione di Xbox One in Giappone, una mossa che è tardata ad arrivare, per motivazioni un po’ chiare a tutti. Come ormai assodato infatti, il pubblico nipponico non ha mai apprezzato le console prodotte dal colosso di Redmond, con due flop non indifferenti rappresentati sia dalla prima che dalla seconda console, e a dispetto degli investimenti compiuti da Microsoft.

La partnership con studi come Mystwalker non è infatti stata sufficiente a dare rilievo a Xbox 360, ma l’azienda spera che le cose possano essere diverse con Xbox One.
Il lancio avverrà dunque il prossimo 4 settembre, a un prezzo di 39.980 yen, che al cambio sono circa 287 euro. Questo per quanto riguarda la versione “liscia”, mentre qualora si optasse per l’edizione in bundle con Kinect il prezzo salirebbe a 49.980 yen, pari a circa 359€.