Come è ormai noto, la retrocompatibilità di Xbox One, capace ora di riprodurre alcuni titoli della vecchia Xbox 360, è stato il piatto forte della conferenza E3 di Microsoft. Dopo gli entusiasmi iniziali, in ogni caso, ora è il tempo degli interrogativi; si potrebbe considerare quale sia l’effettiva volontà dei publisher di sostenere un’iniziativa di questo tipo (che potenzialmente toglierebbe la possibilità di pubblicare edizioni rimasterizzate), ma anche se esiste la possibilità di usufruire anche dei DLC dei giochi ora compatibili.

A rispondere a questo specifico dilemma è proprio Microsoft, che tramite l’account Twitter Xbox ha specificato che i contenuti aggiuntivi dei titoli Xbox 360 funzioneranno anche su Xbox One, a patto però che il publisher del titolo specifico sia d’accordo. Ecco il tweet in questione:

Fonte: VG247.com