A partire dal 16 Aprile e fino al 7 Maggio avrà luogo su Destiny 2 La Rievocazione, nuovo evento a tema primaverile che introduce finalmente Arbalest, arma esotica ampiamente attesa fin dal lancio dell’ultimo DLC. Tornerà quindi Eva Levante, personaggio incaricato di seguirci nelle attività stagionali. Nel corso dell’evento potremo utilizzare un particolare oggetto che offrirà dei bonus temporanei al nostro personaggio. Questi resteranno attivi sia durante il PvE che il PvP, Gambit incluso, concedendoci dei vantaggi notevoli per quasi tutte le attività.
Vediamo un po’ cosa saremo chiamati a fare.

Destiny 2: La Rievocazione

Come spesso accade vedremo la Torre allegramente decorata di fiori, fiorellini e fiorellazzi, per la gioia di tutti i Guardiani più allergici. L’evento avrà luogo nella Foresta Verdeggiante, che in pratica è la Foresta Infinita di Mercurio, con qualche variazione sul tema e un po’ di colore in più. Stessa soluzione della Festa delle Anime Perdute, un luogo che si crea in maniera procedurale e che Bungie cerca di sfruttare come può.
Obiettivo dell’attività sarà completare il maggior numero possibile di stanze entro il tempo limite. Essere rapidi sarà fondamentale per avere tempo a sufficienza per sconfiggere cinque diversi boss.

Durante il nuovo evento di Destiny 2 potremo ricevere dei bonus temporanei al tempo di recupero delle granate, delle abilità di classe o delle abilità corpo a corpo. Per attivare il bonus sarà necessario riempire un particolare tonico che riceveremo da Eva Levante. Potremo riempirlo sia uccidendo i boss della Foresta Verdeggiante che dedicandoci ad altri eventi in giro per il sistema solare. Sarà utile per chi vorrà cimentarsi nell’attività in solitaria, o per chi volesse rendersi la vita un po’ più facile. E’ comunque previsto il matchmaking, qualora voleste andare insieme ad altri giocatori ma non aveste compagni disponibili.

Destiny 2 – La Rievocazione, video di presentazione

L’evento primaverile ci permetterà di mettere le mani su due nuovi set di equipaggiamento, ovvero quello della Rievocazione Inaugurale e quello della Crescita Primaverile. Otterremo il primo set uccidendo i boss della Foresta Verdeggiante. Il drop rate dovrebbe incrementare sempre di più man mano che uccideremo un boss senza ricevere ricompense. Soluzione sensata e molto apprezzata, già implementata in Gambit Prime. Per quanto riguarda invece il set della Crescita Primaverile, questo sarà ottenibile completando le taglie settimanali di Eva Levante. Ce ne fornirà cinque ogni settimana per tutta la durata dell’evento, e i drop saranno nella variante Potente, quindi con livello pari o superiore al nostro.
Più pezzi indosseremo (il set è indifferente) maggiore sarà l’effetto del tonico, che resterà attivo anche durante le partite del Crogiolo.

Buone notizie anche per chi sia alla disperata ricerca di nuclei ottimizzanti. Potremo consegnare a Eva le Essenze del Rievocatore ottenute nelle diverse attività di Destiny 2. Così facendo otterremo i soliti pacchetti, che potranno contenere appunto i tanti agognati nuclei, oltre che oggetti da crafting e decori per l’Elmo della Rievocazione Inaugurale, che però saranno visibili solo durante l’evento stesso. Dopo un primo Destiny con equipaggiamenti dal design ispiratissimo, non si capisce bene perché Bungie voglia limitarci in questo modo in Destiny 2. A mio parere questa è una delle mancanze più fastidiose rispetto al capitolo precedente. Lo sviluppatore potrebbe, con molta semplicità, lasciare attivi gli ornamenti, introdurre più cosmetici luminosi o dal design particolare, come appunto le corna da cervo viste nel trailer de La Rievocazione. Per qualche motivo l’azienda vuole che continuiamo ad andare in giro con le armature meno intriganti di sempre. Amen.

Destiny 2 Rievocazione

Il set del nuovo evento di Destiny 2, con decorazioni per gli elmi

Ad ogni modo, per quanto mi riguarda prevedo un farming selvaggio, e vi consiglio di fare altrettanto se volete far scorta di nuclei ottimizzanti per i momenti di magra.

E a proposito di nuclei, riporto un piccolo aggiornamento sui cambiamenti che vedremo con la prossima stagione. Sapevamo già che sarebbero state introdotte delle taglie giornaliere da Banshee-44, ma Bungie aveva detto inizialmente che per attivarle avremmo dovuto pagare con materiali dell’armaiolo. C’è stato però un cambiamento di programma, a quanto pare potremo acquistare le taglie con lumen (glimmer). Ciascuna taglia avrà come ricompense un nucleo ottimizzante e due mod.
Ci saranno anche due taglie settimanali, le cui ricompense saranno un nucleo ottimizzante, una mod, materiali o punti per incrementare la nostra reputazione, a seconda dell’attività richiesta. Naturalmente non verremo ricompensati con Gloria per il Crogiolo, si parla di Valore e Infamia. Perché dare come reward 5 o 10 nuclei ottimizzanti era evidentemente troppo complicato. GG Bungie.

Tornando all’evento, come sempre, anche questa volta potremo completare nuovi Trionfi, e ottenere una doppia ricompensa in engrammi luminosi ogni volta che riempiremo la nostra barra dei punti esperienza. Fortunatamente non correremo il rischio di incorrere in doppioni, Bungie ha ascoltato misericordiosa le nostre suppliche.

Tra le ricompense figurano ghost, sparrow, navi e un emote davvero carino.  Date un’occhiata:

Destiny 2 Rievocazione

Arbalest

Piatto forte de La Rievocazione di Destiny 2 sarà certamente il tanto atteso Arbalest (che in italiano dovrebbe diventare Arbalesta). E’ un fucile a fusione lineare che occupa lo slot cinetico, ha una skin molto cattiva e francamente non vediamo l’ora di provarlo. Penso che il suo comportamento vada analizzato in diverse situazioni, in particolare in PvE, mentre in PvP dovrebbe comunque permettere di uccidere gli avversari con un unico colpo ben piazzato.

I perk sono piuttosto intriganti, si chiamano Compounding Force e Disruption Break. Il primo causa danni particolarmente elevati agli scudi degli avversari; il secondo fa sì che, una volta rotto lo scudo, i danni da arma cinetica saranno incrementati per un breve periodo. In questo modo si favoriscono collaborazioni con gli altri membri del party, che vedranno una maggiore efficacia da parte delle proprie armi.

Queste le statistiche di Arbalest in dettaglio:

  • Impatto: 41
  • Gittata: 47
  • Stabilità: 59
  • Maneggevolezza: 38
  • Velocità di ricarica: 35
  • Tempo di ricarica: 533
  • Caricatore: 5
  • Mira assistita: 61
  • Rinculo: 77
  • Dimensioni: 34
  • Zoom: 25

E qui un’immagine dell’arma:

Destiny 2 Rievocazione arbalest arbalesta

Nel corso dell’evento potremo ottenere Arbalest in maniera diretta, acquistandola dall’NPC in cambio di Essenza della Rievocazione, che otterremo sia completando le stanze della Foresta Infinita che dedicandoci ad altre attività.
Una volta che l’evento di primavera di Destiny 2 sarà concluso, Arbalest diventerà simile a Signore del Tuono, nel senso che potremo comunque continuare ad ottenerla, ma in maniera casuale, dagli engrammi esotici che otterremo giocando. Essenzialmente sarà il caso di darsi una mossa e prenderla tramite NPC, o si rischia come al solito di restare vittima dell’elemento RNG.
Cosmo ha inoltre confermato che l’arma non fa parte dell’Annual Pass, e che quindi qualsiasi giocatore di Destiny 2 Forsaken potrà acquistarla dall’NPC, o riceverla in seguito attraverso drop casuale.