Il 2018 sarà durissimo per i negozi di videogame, servono soluzioni immediate