Questa guida all’acquisto vi permetterà di scegliere la migliori tastiera gaming per le vostre esigenze. Divise in base al prezzo, queste tastiere sono pensate per chi intenda giocare sul serio su PC, con precisione, rapidità e comfort. Se tendete a giocare a lungo con MOBA, MMORPG, FPS o RTS consigliamo caldamente di valutare l’acquisto di una delle tastiere gaming proposte qui sotto, in accordo con il budget a vostra disposizione.
Per capire quale sia la migliore tastiera gaming per le vostre esigenze, è necessario iniziare con una doverosa distinzione.

Tastiera gaming meccanica contro membrana: le differenze

Le tastiere gaming possono basarsi su switch meccanici o su una membrana posta al di sotto dei tasti. Andiamo a scoprire brevemente la differenza e cerchiamo di farci un’idea su cosa faccia più al caso nostro.

Le tastiere gaming meccaniche sono riconosciute come le migliori per giocare. Sono in assoluto le più utilizzate dai giocatori hardcore, specie nelle competizioni e negli e-sports. Tutti i maggiori produttori di periferiche PC producono tastiere meccaniche, che hanno dalla loro una serie di vantaggi e di svantaggi.

Una tastiera meccanica è di solito costosa, rumorosa, pesante e spessa. Allo stesso tempo è anche più longeva, affidabile, precisa e dotata di una qualità costruttiva superiore rispetto a una a membrana. Una tastiera gaming meccanica non ha bisogno che i tasti vengano pressati fino in fondo, perché la ricezione del segnale avviene durante la corsa. Ciò significa che potremo percorrere meno distanza con le dita, impartire comandi più velocemente, guadagnare centesimi di secondo preziosi, affaticare meno le mani ed essere perdonati se le nostre dita scivoleranno per sbaglio prima di arrivare a fondo corsa.
Una tastiera meccanica permette inoltre di registrare input simultanei da più tasti, cosa estremamente utile sia digitando a gran velocità, sia soprattutto per utilizzare macro complesse in tempi ristretti.

Tastiera gaming: da 0 a 50 euro

Logitech K120

Logitech K120 – Il punto di partenza

Tipo: Membrana
Layout: Italiano
Prezzo consigliato: 20€
Cerca su eBay

Questa non è in realtà una vera tastiera gaming, ma una periferica che garantisce un certo comfort a prezzo ridotto. Le vostre mani non dovrebbero mai lavorare su dispositivi scomodi, perché sul lungo periodo danneggereste sia le articolazioni che i muscoli.
Logitech K120 si comporta meglio di molte tastiere dal prezzo simile o superiore.

La barra spaziatrice ha le giuste dimensioni, il movimento delle dita è sufficientemente rapido. I tasti sono ribassati e separati con criterio, quindi non si rischia più di tanto di toccare quello che non volevamo. Per quanto non possa rientrare nella categoria silent, è comunque una tastiera gaming poco rumorosa. È insomma una periferica dal design valido e abbastanza confortevole, progettata con criterio, la dimostrazione che anche un prodotto economico può essere soddisfacente.

Questa tastiera Logitech garantisce anche un qualche tipo di resistenza agli schizzi. Probabilmente la darete per scontata se siete abituati ad utilizzare prodotti più costosi, ma in questa fascia di prezzo è un plus gradito.
Naturalmente mancano tutti i comandi addizionali tipici delle tastiere gaming più costose. Non ci sono quindi tasti macro, né i semplici pulsanti per regolare il volume del PC.

Anteprima Prodotto Prezzo
Logitech Keyboard K120 Logitech Keyboard K120 15,11 EUR 13,99 EUR

Considerato che parliamo di una spesa di circa 15/20 euro non dobbiamo aspettarci troppo. Se però non avete particolari esigenze vi consigliamo di prendere in considerazione questa tastiera Logitech per utilizzarla come punto di partenza. Si comporta degnamente, è sufficientemente rapida, comoda e silenziosa. Sul lungo periodo le vostre articolazioni vi ringrazieranno. A tal proposito, questa è riconosciuta come una delle tastiere economiche in assoluto più durevoli e affidabili. Non male davvero.


Cooler Master Devastator III tastiera gaming a membranaCooler Master Storm Devastator III Kit Tastiera + Mouse | Una delle più apprezzate

Tipo: Membrana
Layout: italiano
Prezzo consigliato: 50€
Cerca su eBay

Il celebre kit di Cooler Master è da anni quasi un’istituzione. È una tastiera gaming senza fronzoli, buona per chi non abbia troppe pretese e offerta in bundle con un mouse più che decente. Pur non essendo una tastiera meccanica, i risultati sono comunque buoni.
L’ergonomia è nella norma. Nella parte bassa c’è un piccolo poggiapolsi: è preferibile comprarne uno dedicato in silicone. La qualità costruttiva risulta adeguata al prezzo, ma la scelta dei materiali non è ricca, è tutto in plastica.

Ci sono dei tasti multimediali in alto a sinistra e in alto a destra. Servono per la gestione delle tracce audio e video e per il volume. Sono collocati sul bordo estremo, una posizione inusuale che però non ruba spazio agli altri pulsanti. Soprattutto, non avrete la necessità di utilizzare il pulsante Fn, come spesso accade anche in tastiere da gaming più costose.
Cooler Master ha inserito una sorta di switch sotto i tasti che rendono questa tastiera semi-meccanica, secondo le dichiarazioni. All’atto pratico ciò che notiamo è un leggero click a un certo punto della corsa, che migliora il feeling e incrementa la durevolezza. Resta una tastiera a membrana, ma i tasti hanno comunque un’attivazione separata.
Ci sono delle rifiniture gradevoli dal punto di vista estetico. A seconda del modello scelto la retroilluminazione può essere in sette diversi colori.

Analizzando qualità/prezzo il kit Cooler Master Devastator III si conferma come un ottimo acquisto. È una tastiera da gaming ottima per chi non voglia usare la classica accoppiata ultra-economica in bundle con i nuovi PC. La consigliamo senza remore nella fascia sotto i cinquanta euro, ricordatevi solo di aggiungere un poggiapolsi dedicato.


Tastiera gaming: da 50 a 100 euro

Corsair K55 RGBCorsair K55 RGB | Tastiera gaming a membrana

Tipo: Membrana
Layout: Italiano
Prezzo consigliato: 80€
Cerca su eBay

Al di sotto dei 100 euro abbiamo spazio per un’altra proposta a membrana, questa volta di Corsair. Parliamo della tastiera da gaming Corsair K55 RGB, molto soddisfacente nonostante non sia meccanica. Ha un poggiapolsi distaccabile che rende la digitazione più piacevole, e i tasti riescono a dare un feedback convincente al momento del click. Purtroppo però sono quasi del tutto piatti, non avvolgono le dita con la concavità tipica delle tastiere di fascia più alta. È una scelta che non condivido, ma sono pur sempre preferenze personali.
Nessun problema invece nella stabilità dei tasti. Non c’è alcun tipo di movimento dei keycap, sempre molto saldi.

Il sistema di retroilluminazione RGB è valido, ma non perfetto. I tasti hanno una buona spaziatura, che permette alla luce di diffondersi in maniera omogenea. Ci sono però tre sole zone per la gestione dei colori, non potremo impostarli per singolo tasto. Nelle tastiere gaming di fascia alta tendiamo ad avere maggiori libertà di personalizzazione, ma considerato il prezzo possiamo anche accontentarci. Mi ha lasciato perplesso invece il fatto che i tasti funzione in alto non abbiano alcun tipo di retroilluminazione.
Abbiamo in totale sei tasti macro, tutti sulla sinistra. Le macro si impostano in maniera rapida e piuttosto agevole, c’è il solito programma di Corsair che fa il suo dovere.
Le performance in gaming sono convincenti. C’è una buona precisione nei movimenti attraverso WASD, e la barra spaziatrice dà un buon movimento di ritorno dopo essere stata pressata.

Se non siete pronti a entrare nel range economico delle tastiere meccaniche, Corsair K55 è una delle migliori tastiere gaming a membrana attualmente in commercio. Ha un layout italiano, tasti che rispondono bene ed è assemblata con criterio. Un’ottima spesa restando al di sotto dei 100 euro.


Logitech K800 è un'ottima Tastiera da gaming silenziosa a membranaLogitech K800 | Regina del wireless silenzioso

Tipo: Membrana
Layout: Italiano
Prezzo consigliato: 100€
Cerca su eBay

Questa non è una vera e propria tastiera gaming. Tuttavia, Logitech K800 è a nostro parere una delle migliori tastiere wireless (se non LA migliore) per giocare.
Vanta un’ottima retroilluminazione, su tre diversi livelli di bianco. Si ricarica attraverso ingresso micro USB, e garantisce almeno 10 giorni di utilizzo intenso.
La gestione degli spazi è molto intelligente. Questa tastiera è infatti piuttosto compatta, ma offre comunque tutti i pulsanti standard e anche qualcosa in più. La forma particolare permette di poggiare il dispositivo in verticale. È una maniera intelligente per guadagnare spazio sulla scrivania quando non dovremo scrivere.

Dai pulsanti in alto è possibile accedere a tutti i comandi multimediali. Tre led in alto a destra ci indicheranno la carica della batteria. Si può anche accedere con un tocco al client email, aprire la calcolatrice, gestire il multitasking ed effettuare ricerche su Google.
Per scrivere è davvero veloce, con pulsanti dotati di corsa ridotta e un ottimo feel sotto le dita. È anche molto silenziosa.
Gradevolissimo il fatto che la retroilluminazione si attivi automaticamente quando avvicineremo le mani, permettendo un notevole risparmio di energia.

Logitech K800 è una tastiera PC estremamente comoda, pratica e versatile. I tasti sono ribassati, piuttosto veloci per un dispositivo a membrana. Garantisce buoni risultati nel gaming, e il fatto di essere silenziosa è un plus che in tantissimi apprezzeranno. C’è poi la possibilità di utilizzarla in wireless con una latenza minima, altro elemento da tenere in gran considerazione. Promossa senza riserve


Tastiera gaming: da 100 euro in su

tastiera meccanica corsair strafeCorsair Strafe | Tastiera gaming meccanica economica

Tipo: Meccanica
Layout: Italiano
Prezzo consigliato: 110€
Cerca su eBay

Corsair Strafe è una tastiera meccanica con funzioni basilari e offerta a un prezzo interessante. Monta switch Cherry MX Red o Brown, a scelta.
Si presenta bene, è solida, pesante grazie alla presenza di una struttura in acciaio. All’esterno abbiamo plastiche di ottima qualità e rifiniture interessanti. Non c’è alcun poggiapolsi, dovrete aggiungerne uno a vostre spese, se lo desiderate.
La parte superiore ospita un ingresso USB, mentre il cavo d’alimentazione è lungo circa 2 metri.
La retroilluminazione è solo in rosso, regolabile su tre livelli di intensità con un pulsante dedicato in alto a destra. Utilizzando invece il software Corsair potremo scegliere fra 16 diversi livelli. I tasti sono separati bene, il colore della retroilluminazione riempie gli spazi senza creare confusione. Sui due lati di questa tastiera gaming sono presenti delle strisce illuminate sempre di rosso.

La barra spaziatrice è sagomata, molto gradevole al tatto. Corsair Strafe viene venduta con alcuni tasti di ricambio grigi per sostituire i classici WASD e creare un feeling più da gaming. C’è anche un altro set, pensato in questo caso per i MOBA.
Mancano purtroppo dei pulsanti dedicati per controllo volume e multimedia. Dovremo richiamare i comandi tramite FN più F7 > F12. Peccato, perché sopra il tastierino numerico c’è molto spazio vuoto che appare sprecato.
Massima compatibilità con il software di Corsair per la personalizzazione e l’impostazione delle macro. I preset non sono però richiamabili direttamente dalla tastiera, bisognerà usare il programma ogni volta.

Anteprima Prodotto Prezzo
Corsair Strafe Cherry Mx Brown Corsair Strafe Cherry Mx Brown 137,00 EUR

Corsair Strafe è una delle migliori tastiere gaming meccaniche intorno ai 100 euro. È durevole grazie a un’ottima qualità costruttiva, reattiva, permette di scegliere il tipo di switch ed ha un layout in italiano. Unico difetto è che la retroilluminazione sia solo in rosso. Tutto sommato è comunque una mancanza poco importante.


tastiera gaming corsair strafe rgb silentCorsair Strafe RGB | Una delle tastiere gaming più apprezzate

Tipo: Meccanica
Layout: Italiano
Prezzo consigliato: 175€
Compra su eBay
Pagina ufficiale

Corsair Strafe RGB Silent è una delle migliori tastiere gaming di fascia alta. È elegante ma costosa, dotata di retroilluminazione e di tutto ciò che ci si aspetta in questa fascia di prezzo. I giocatori potranno scegliere tra switch Cherry MX Red, Brown o Silent. Questi ultimi attutiscono il classico click delle tastiere meccaniche riducendo la rumorosità. Non si arriva agli estremi di un dispositivo a membrana, ma è comunque un valore aggiunto per non disturbare chi vi sta intorno. Gli MX Brown e Red sono invece molto più comuni tra le tastiere da gaming, garantiscono un click piuttosto rumoroso e facilmente distinguibile anche utilizzando delle cuffie.
Parliamo di Corsair, dunque non può mancare una retroilluminazione RGB completa, i classici tasti programmabili e il supporto per l’anti ghosting. È inoltre possibile rimuovere il poggiapolsi, che è sì comodo, ma personalmente mi trovo meglio con quelli dedicati in silicone.

Corsair Strafe RGB è considerata a ragione una delle migliori tastiere gaming in commercio, ormai da tempo. Non ha nessun difetto particolare, ma costa parecchio.
Gli switch Silent offrono un’opzione in più per quei giocatori con esigenze particolari. I più tradizionalisti potranno sempre fare affidamento sui classici MX Red o Brown, per il feedback tattile che abbiamo imparato a conoscere negli anni.


razer blackwidow elite tastiera da gamingRazer BlackWidow Elite | La tastiera gaming meccanica dei professionisti

Tipo: Meccanica
Layout: italiano
Prezzo consigliato: 170€
Acquista su eBay
Pagina ufficiale

Razer ha creato con la BlackWidow Elite un dispositivo molto interessante un po’ per tutti i giocatori. È una tastiera gaming solida, costruita con criterio, disponibile anche con layout in italiano.
Sulla parte laterale sinistra abbiamo un ingresso USB e uno per il jack delle cuffie.
In alto a destra ci sono invece i tasti multimediali, rotondi e retroilluminati. La forma particolare li fa risaltare rispetto al tastierino numerico, rendono l’aspetto di questa tastiera gaming originale.
Non manca il poggiapolsi standard di Razer, come al solito molto comodo. Non fa rimpiangere l’utilizzo di un supporto dedicato in silicone, svolge bene il proprio dovere.

I tasti utilizzano un nuovo tipo di switch proprietario di Razer, che potremo scegliere in tre diverse declinazioni: verdi, rumorosi e tattili; arancioni, silenziosi e tattili; gialli, silenziosi e lineari. Il mio esemp