Benchmark: classifica schede video PC e processori

Le classifiche e i risultati dei benchmark presenti in questa guida desiderano aiutare nella scelta dell’hardware migliore in relazione alle proprie tasche. Stileremo in particolare una classifica processori e una classifica schede video.

Ultimo aggiornamento 04/12/2022:

  • Aggiunti, nella classifica schede video, i modelli Intel Arc A750 e Arc A770.

Si prenderanno in considerazione i processori Intel, i processori AMD e le migliori schede video, indicando

anche i modelli che ci hanno convinto di più utilizzando lo stesso chip.

Data la diversità delle architetture, dei test effettuati e dei benchmark su videogiochi diversi, sia la classifica processori che classifica schede video non possono essere precise al 100%, dunque è giusto considerare un’oscillazione di +5% / -5% per rilevamento nelle prestazioni.

Se desiderate ulteriori informazioni o suggerimenti per assemblare un PC vi consigliamo la nostra guida all’acquisto dedicata ai PC da gaming, basata su diverse possibili configurazioni. Come sempre, per acquisti di componenti costose invitiamo i nostri utenti ad utilizzare Amazon.it, soprattutto in virtù dell’ottimo servizio di reso e di assistenza clienti.

Questo articolo sarà aggiornato man mano che verranno rilasciati nuovi hardware, non appena disporremo di dati sufficienti per inserirli nel nostro database.


Classifica Schede video

benchmark asus rog strix 1080ti classifica schede videoNella seguente tabella vengono presi in considerazione i modelli reference delle schede video AMD e Nvidia.
Otterremo quindi una classifica delle schede grafiche prodotte dalle due aziende. E’ bene però tener presente che le prestazioni nel gaming dipendono da un gran numero di fattori.
Elemento fondamentale da tenere in considerazione è l’anno di produzione della scheda video PC e la tecnologia utilizzata. Il supporto ai driver più recenti è infatti determinante per garantire una buona ottimizzazione con i nuovi giochi.

Naturalmente consigliamo a chi fosse interessato a un upgrade della propria scheda video gaming di valutare con attenzione la dotazione di RAM video, in accordo con la risoluzione del proprio monitor PC o della TV utilizzata come schermo.

Per ciascun modello abbiamo utilizzato un punteggio ricavato in redazione dai benchmark con più videogame, estrapolando i dati per ottenere rapporti proporzionali tra le diverse schede video Nvidia e AMD. Abbiamo tenuto conto delle performance con le DirectX compatibili più recenti, valutando i dati in raster, ed escludendo per il momento quelli che comprendono Ray Tracing, considerata la diffusione non ancora consistente, e l’assenza di una reale competizione ad armi pari. Nel caso delle schede video di fascia alta abbiamo registrato i risultati dei benchmark a risoluzione 4K, 1440p e 1080p.
Il punto di partenza è il chipset integrato HD 610 di Intel, prodotta nel 2017.

Link utili:

  • Ultimi Driver schede video AMD: 22.11.1 | Download |
  • Ultimi Driver schede video Intel: 31.0.101.3802 | Download |
  • Ultimi Driver schede video Nvidia: 526.98 | Download |

In verde le schede video Nvidia attualmente in produzione;
In rosso le schede video AMD attualmente in produzione;
In blu le soluzioni integrate Intel attualmente in produzione;
In grigio le schede video PC di Nvidia, AMD o Intel attualmente fuori produzione.

Modello Punteggio Consumi
RTX 4090 750 450W
RTX 4080 624 320W
RTX 3090 Ti 577 350W
RTX 3090 534 320W
RTX 3080 Ti 526 320W
RX 6950 XT 519 335W
RX 6900 XT 490 300W
RTX 3080 480 320W
RX 6800 XT 465 300W
RX 6800 413 250W
RTX 3070 Ti 408 220W
RX 6750 XT 393 250W
RTX 3070 389 250W
RTX 2080 Ti 382 280W
RX 6700 XT 368 230W
RTX 3060 Ti 348 200W
RTX 2080 Super 324 250W
RX 6650 XT 306 176W
RTX 2080 306 250W
Intel Arc A770 (Dx12) 303 225W
RX 6600 XT 300 160W
GTX 1080 Ti 299 250W
RTX 2070 Super 294 215W
Vega VII 285 295W
RX 5700 XT 276 225W
Intel Arc A750 (Dx12) 276 225W
RTX 3060 273 120W
RTX 2070 271 175W
RX 6600 252 132W
RTX 2060 Super 252 160W
GTX 1080 248 180W
RX 6800S (M) 236 100W
RX 5700 229 180W
RTX 2060 220 160W
Vega 64 220 295W
GTX 1070 Ti 219 180W
RX 5600 XT 215 150W
RTX 3050 211 130W
Vega 56 207 210W
GTX 1660 Ti 207 120W
RX 6700S (M) 205 80W
GTX 1070 200 150W
GTX 1660 Super 198 125W
GTX 1660 180 120W
GTX 980 Ti 171 250W
RX 590 160 175W
RX 6500 XT 155 107W
GTX 1650 Super 154 100W
RX 5500 XT 153 130W
GTX 1060 (6GB) 148 120W
RX 580 145 185W
RX 5500 144 110W
GTX 980 143 165W
GTX 1060 (3GB) 130 120W
RX 570 127 120W
GTX 970 125 148W
GTX 1650 101 75W
RX 6400 97 53W
Arc A380 96 75W
GTX 1050 Ti 85 75W
GTX 950 77 90W
RX 560 70 75W
GTX 1050 68 75W
Ryzen 7 5700G 65 65W
Ryzen 5 5600G 60 65W
Ryzen 7 Pro 4750G 58 65W
Ryzen 5 Pro 4650G 53 65W
RX 550 52 50W
Ryzen 3 Pro 4350G 46 65W
Ryzen 5 3400G 42 65W
GT 1030 41 30W
Ryzen 3 3200G 32 65W
Intel UHD 750 25 15W
Intel UHD 730 19 15W
Intel UHD 630 16 15W
Intel HD 610 9 5W



Migliori schede video per chipset

Nella scelta della migliore scheda video PC bisogna sapere come scegliere anche sulla base di design e prestazioni. In generale restando all’interno dello stesso chipset non ci saranno variazioni prestazionali di chissà che tipo. Tuttavia, a volte è possibile rilevare incrementi prestazionali anche superiori al 5% secondo i dati dei nostri benchmark. Qui indichiamo quindi le migliori schede video PC per chipset, valutando le diverse proposte delle aziende partner di Nvidia e AMD. Le schede grafiche sono disposte in ordine di performance, prendendo a riferimento solo i modelli attualmente in produzione.

Migliori RTX 4090

  1. MSI RTX 4090 Suprim X
  2. Asus RTX 4090 Strix
  3. Colorful RTX 4090 Vulkan OC

Migliori RTX 3080 Ti

  1. MSI Gaming X Trio 12G RTX 3080 Ti
  2. Gigabyte Gaming OC 12G RTX 3080 Ti
  3. Zotac Gaming Ti Trinity RTX 3080 Ti

Migliori RTX 3080

  1. MSI Gaming X Trio RTX 3080
  2. Gigabyte Gaming OC RTX 3080
  3. Asus TUF RTX 3080

Migliori RX 6800 XT

  1. Asus ROG LC Strix RX 6800 XT
  2. Asrock Taichi OC RX 6800 XT

Migliori RTX 3070

  1. Asus ROG Strix RTX 3070 Gaming OC
  2. EVGA FTW3 RTX 3070
  3. MSI Gaming X Trio RTX 3070

Migliori RTX 3060 Ti

  1. EVGA FTW3 Ultra RTX 3060 Ti
  2. Palit GamingPro OC RTX 3060 Ti
  3. MSI Trio X RTX 3060 Ti

Benchmark: Classifica Processori

cpu ryzen 7 1800x benchmark classifica processoriLa nostra classifica processori si basa su benchmark effettuati a pieno carico, impedendo alla scheda madre di modificare la frequenza e il boost delle CPU e assicurandosi che non fossero presenti colli di bottiglia di altro tipo. Conoscere i risultati dei benchmark sui processori è in generale importante per molti software, ma non necessariamente per i videogiochi. Le performance in ambito gaming dipendono infatti dal tipo di software, dal motore grafico e da come il carico di lavoro viene distribuito tra CPU e GPU. Esistono quindi videogame particolarmente pesanti sul processore, altri quasi interamente basati sulla scheda video. Nella maggior parte dei casi la CPU non è una componente “critica” quando si tratta di videogame, e ad oggi è preferibile avere frequenze elevate piuttosto che molti core. Esistono ovviamente delle eccezioni, dunque vi invitiamo a informarvi su ogni singolo gioco per capire quanto vada effettivamente ad impattare sul processore.

Il punteggio indicato per ciascun processore si affida all’ottimo tool di benchmark Geekbench, sulla base di un 64bit che sfrutti la struttura multi-core, con un occhio di riguardo dunque alle prestazioni con i videogiochi più recenti. Per una visione più immediata i processori Intel sono stati colorati in blu, i processori AMD sono invece in rosso scuro. I processori in nero sono quelli non più in produzione. Si prenderanno in esame le CPU prodotte negli ultimi 5 anni.

CPU Benchmark Geekbench 5 – 64bit, multithread

Per cercare un modello specifico usa la combinazione di tasti CTRL + F.

AMD Ryzen Threadripper 3990X | 25.066
AMD Ryzen Threadripper 3970X | 22.915
AMD Ryzen Threadripper 3960X | 20.783
Intel Core i9 12900K | 17.220
AMD Ryzen 9 5950X | 17.046
Intel Core i9 9980XE | 15.823
Intel Core i9 9960X | 14.569
AMD Ryzen 9 3950X| 14.522
AMD Ryzen 9 5900X | 14.247
Intel Core i7 12700K |
13.882
Intel Core i9 9940X | 13.766
Intel Core i9 9920X | 13.378
Intel Core i9 10940X | 13.376
Intel Core i9 10920X | 13.180
AMD Ryzen Threadripper 2950X | 12.647
AMD Ryzen 9 3900X | 12.407
Intel Core i5 12600K | 11.702
Intel Core i5 12700 | 11.678
Intel Core i9 10900K | 11.048
Intel Core i9 11900K | 10.839
AMD Ryzen 7 5800X | 10.509
AMD Ryzen 9 3900 | 10.507
Intel Core i9 10900X | 10.399
Intel Core i9 10850 | 10.390
Intel Core i9 9900X | 10.274
AMD Ryzen Threadripper 2920X | 10.271
AMD Ryzen 7 3800XT | 10.237
AMD Ryzen 7 5700X | 9.972
Intel Core i7 11700K | 9.920
Intel Core i9 9900KS | 9.802
AMD Ryzen 7 5700G | 9.602
Intel Core i9 10900 | 9.508
Intel Core i7 9800X | 9.507
AMD Ryzen 7 3800X | 9.149
AMD Ryzen 7 3700X | 8.940
Intel Core i7 11700 | 8.801
Intel Core i9 9900K | 8.710
Intel Core i9 9900 | 8.273
AMD Ryzen 5 5600X | 8.174
Intel Core i5 11600K | 8.086
Intel Core i7 10700K | 8.039
AMD Ryzen 5 5600 | 7.809
Intel Core i7 9700K | 7.456
AMD Ryzen 7 2700X | 7.353
AMD Ryzen 5 5600G | 7.322
Intel Core i5 11600 | 7183
AMD Ryzen 5 5500 | 7.146
AMD Ryzen 5 3600X | 7.142
Intel Core i5 11400 | 7.141
Intel Core i7 8086K | 7.121
Intel Core i5 10600 | 7.100
Intel Core i7 9700 | 6.997
AMD Ryzen 5 3600 | 6.894
Intel Core i7 8700K | 6.753
AMD Ryzen 7 2700 | 6.286
Intel Core i5 10500 | 6.099
Intel Core i7 8700 | 5.952
AMD Ryzen 5 2600X | 5.951
Intel Core i5 8600K | 5.818
Intel Core i5 10400 | 5.728
Intel Core i5 9600K | 5.650
AMD Ryzen 5 2600 | 5.410
Intel Core i5 9400 | 4.496
AMD Ryzen 5 3400G | 3.583
AMD Ryzen 5 2400G | 3.084
AMD Ryzen 5 3200G | 2.969
AMD Ryzen 5 2200G | 2.763

CPU Benchmark Geekbench 4 – 64bit, multithread

Intel Core i9 7960X | 38.541
Intel Core i9 7940X | 35.990
Intel Core i9 7920X | 35.008
AMD Ryzen 7 3800X | 34.869
AMD Ryzen Threadripper 2950X | 34.466
Intel Core i9 7900X | 33.711
Intel Core i9 9900K | 33.207
AMD Ryzen 7 3700X | 33.171
AMD Ryzen Threadripper 1950X | 29.588
Intel Core i7 7820X | 29.562
Intel Core i7 9700K | 29.480
Intel Core i7 8086K | 27.600
AMD Ryzen 7 3600X | 27.487
Intel Core i7 8700K | 26.544
AMD Ryzen 7 3600 | 26.508
AMD Ryzen 7 2700X | 26.506
Intel Core i7 6900K | 25.536
Intel Core i7 8700 | 24.102
Intel Core i7 7800X | 23.901
Intel Core i5 9600K | 23.128
Intel Core i5 8600K | 22.731
AMD Ryzen 7 2700 | 22.736
AMD Ryzen 5 2600X | 21.691
AMD Ryzen 7 1800X | 21.127
Intel Core i7 6850K | 21.044
AMD Ryzen 7 1700X | 20.600
AMD Ryzen 5 2600 | 20.562
Intel Core i7 6800K | 20.419
AMD Ryzen 7 1700 | 19.477
Intel Core i5 8500 | 18.939
AMD Ryzen 7 1600X | 18.900
Intel Core i5 9400 | 18.774
Intel Core i5 8400 | 18.541
Intel Core i7 7700K | 18.446
AMD Ryzen 5 1600 | 17.602
Intel Core i7 6700K | 17.191
Intel Core i3 8350K | 16.550
Intel Core i5 7600K | 15.901
Intel Core i5 6600K | 14.491
AMD Ryzen 5 1500 | 12.998
Intel Core i5 7500 | 12.687
AMD Ryzen 5 1400 | 14.455
Intel Core i3 8100 | 12.846
Intel Core i5 6500 | 11.720
Intel Core i5 7400 | 11.503
AMD Ryzen 5 2400G | 11.429
AMD Ryzen 3 1300x | 11.199
AMD Ryzen 3 1200 | 10.914
AMD FX 9590 | 10.850
Intel Core i5 6400 | 10.764
Intel Core i5 7300HQ | 10.544
AMD Ryzen 3 2200G | 10.101
AMD FX 9370 | 9.884
Intel Core i5 6300 | 9.161

CPU Benchmark Geekbench 3 (64bit)
AMD A10 7890K | 11.019
AMD A10 7850K | 7.165

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

36 commenti

  1. Ciao,
    Sto assemblando un pc per la prima volta. Solo che ho un dubbio che mi assilla sulla questione alimentatore. Vedo che tutti quelli che hanno la mia stessa configurazione hanno optato per un alimentatore da 600/650 w. Però, facendo il calcolo dei consumi di ogni componente a me sembrava eccessivo, così ho scelto un alimemtatore da 550w (gold), La mia configurazione è la seguente:
    Processore: ryzen 5 3600
    Scheda Madre: MSI B450 Gaming plus max
    Scheda video: Geforce RTX 2060
    Hard Disk 1 T + SSD 240 GB
    Due Ram da 8 GB 3200 MHz
    Pensi che corro il rischio di sottoalimentare il pc, o i consumi sono adeguati ai 550w?
    Grazie in anticipo e complimenti per l’articolo.

    • Personalmente metterei 650 o 750w. Il discorso è molto semplice: col passare del tempo la quantità di watt forniti da un alimentatore tende a diminuire, quindi ha più senso “andare larghi” e prendere qualcosa di più grande che rischiare di sottoalimentare le tue componenti nel giro di un paio d’anni. Se intendi giocare o comunque sfruttare una scheda video di quella fascia, a mio parere ti conviene spendere qualcosa in più sull’alimentatore e assicurarti sia efficienza che durevolezza.

    • Dipende tutto da quello che ti aspetti. FIFA è un gioco piuttosto leggero, ed è gestibile anche con grafica integrata, specie se parliamo di processori Ryzen. Con un 3400G direi che puoi giocare abbastanza bene in Full HD (1080p) con impostazioni medio/alte. Mi aspetterei intorno ai 60 frame al secondo. Sicuramente se imposti tutto al minimo riesci a superare i 75 frame al secondo, forse anche di più. Se invece ti accontenti dei 30 fps forse puoi alzare il rendering fino ad Alto, ma attenzione all’anti aliasing che può far precipitare il framerate.
      Comunque sì, in assoluto penso che tu possa giocare piuttosto tranquillamente a FIFA 21 anche senza una scheda grafica dedicata, è un gioco leggero.

  2. Buongiorno, quale può essere la configurazione ottimale per un portatile per studente di architettura che possa reggere all uso per i prossimi 5 anni ? Grazie !!!

    • Direi che dipende tutto dal tuo budget e dalla maniera in cui intendi lavorare. Considerati i prezzi attuali e il rapporto costo/prestazioni ti consiglio di optare per un processore Ryzen, da Ryzen 5 a salire. Idealmente ti serve una GPU dedicata che abbia un minimo di 4GB di RAM, direi che qualsiasi modello AMD/Nvidia dal 2019 in avanti va bene, a patto che la memoria sia dedicata e non condivisa. Aggiungi se possibile 16GB di RAM, vanno bene anche a 2400MHz. Se trovi un modello con 8GB può andare bene, eventualmente assicurati che sia possibile aggiungere un ulteriore modulo da 8, al momento le RAM costano davvero poco. Infine direi di optare per un SSD tradizionale da 500GB/1TB, e un HDD esterno meccanico da usare come spazio di archiviazione per i lavori terminati. Lavori in SSD, conservi su HDD.
      Massima attenzione al monitor: vai su IPS o al massimo VA, sconsiglio di scegliere un TN.

  3. Ciao Dario,

    una configurazione per me che vorrei stare sui 1080p a 60/30 fps senza troppe pretese ed un budget limitato?

    Grazie

  4. Ciao Dario, ne approfitto anch’io. Ho appena aggiornato il mio PC salvando per ora case e alimentatore (Corsair HX520) e arrivando a scheda madre Z390-A, i9-9900KF, 32 GB RAM Corsair Vengeange e SSD WD SN750 NVME da 1 TB.
    La scheda madre è ancora una 6850 da 1GB che vorrei cambiare.
    Mi interessa anche giocare, ma non come uso principale e non oltre il full HD e per me è importante la silenziosità. Inoltre non vorrei consumasse troppo per non mettere in crisi l’alimentatore (che di serie ha un cavo pcie da 6 pin)
    Avevo pensato ad una 1650 super, la ritieni adeguata o meglio arrivare alla 1660 con un cavetto adattatore visto che comunque consuma quanto la mia attuale? O consiglieresti altro?
    Mi sembra che tutti i prezzi in questo momento si siano alzati…
    Grazie in anticipo.

    • Sì, in questo momento in prezzi non sono proprio ideali. In ogni caso se non vuoi sforare il Full HD va bene qualsiasi scheda, la 1650 è ben più che adeguata.
      Il discorso rumorosità è molto controverso. Immagino che tu faccia roba pesante considerato quel processore, la CPU è probabilmente responsabile della maggior parte della rumorisità nella tua configurazione. Cerca di stare molto attento ai flussi d’aria all’interno. Se vuoi tenere basso il rumore esistono soluzioni di vario genere, in particolare le schede a raffreddamento passivo. Hanno pro e contro, ma in linea di massima consiglio di andare con un modello a tripla ventola, in modo da tenere la velocità di rotazione più bassa a parità di carico. Ti consiglio inoltre di effettuare l’acquisto su Amazon, in maniera tale da avere un mese di tempo per poter effettuare una eventuale restituzione, anche senza motivazione. Compra, prova a pieno carico per capire se la rumorosità è ok, ed eventualmente cambi modello.
      Ultimo consiglio, stai attento all’alimentatore, personalmente consiglio di cambiarlo dopo 3/5 anni se fai un utilizzo intenso. Mi rendo conto che è molto soggettivo, ma è una componente su cui non andrei a risparmiare nel tempo.

  5. Ciao scusami ma voglio chiederti una cosina,
    Allora, vorrei fare gioco e streaming contemporaneamente con un pc,
    In pratica ho pensato a un full amd,
    Ryzen5 3600x
    Shappire puls rx5700xt
    Alimentatore 650w modulare
    Ram 16gb 3200mhz 2×8 hyperx
    Scheda madre MSI B450 Tomahawk Max
    Monitor acer fhd 240hz
    Beh ssd e memorie non le scrivo,
    Pensi che riesco a fare quello che vorrei fare o potrei migliorare? Ho un budget di 1.400 compreso il monitor
    Grazie mille per la risposta..

  6. Gentile Dario, sto tentando di racapezzarmi in un mondo che ho abbandonato 12 anni…questo per spiegarti che sto ancora lavorando con un assemblato che ha 12 anni…Non mi ha mai tradito, ma…E’ venuto il momento di assemblarne un’altro con molta più fluidità e potenza.
    Lavoro di ufficio classico, photoshop, lavoretti di grafica, editing video e audio per una web radio.
    Non gioco.
    Vorrei anche sfruttare il monitor 4k 27″ hdr 10 (8+2) che mi hanno regalato.
    Scheda madre la vorrei con wifi.
    E soprattutto vorrei costruire una macchina che possa “reggere botta” per eventuali upgrade dei prossimi anni. Ho amd/ati e devo dire che tutto ha fatto un egregio lavoro in questo decennio.
    Cerco affidabilità ma mi accontento del mid-range come spesa, dato che posso usufruire del bonus docenti al quale aggiungere budget sino a 850 euro e non necessito prestazioni estreme.
    Dopo settimane di lettura attenta sul web ho messo insieme questa build potenziale. Data la tua esperienza mi sai dire se sto facendo sciocchezze?
    CPU AMD Ryzen 5 3600 Box (3600GHz) with WS cooler 190
    MB AM4 Asus TUF GAMING X570-PLUS (WI-FI) 247 ALTERNATIVA VALIDA?
    SVGA MSI GeForce GTX 1650 Super 4GB GAMING X 205 (Prima pensavo a RX 580 8g ma alla fine per la diff. di prezzo pochi vantaggi…)
    ALI: Pensavo ad un 550W 80+bronze silenzioso consigli?
    CASE: molto indeciso, troppe offerte poche recensioni
    RAM: puntavo a 8X2 – 3200 o 3600 mhz- Viper, Adata o Corsair
    HDD: Toshiba 300 da 1 Tb
    SSD: ancora nelle curve…pensavo ad un M2 ma devo studiare ancora un pò.

    Cosa mancherebbe per un build completa? Soprattutto sto facendo la scelta giusta o vi sono valide alternative più economiche?

    Ti ringrazio per tutta l’attenzione che vorrai dedicarmi.
    Buona serata.
    Dan

    • Dunque, unici elementi che possiamo pensare di salvare in eventuali upgrade futuri sarebbero case, spazio di archiviazione e – volendo – alimentatore. Ovviamente dipenderà tutto da come e quanto utilizzerai il PC, ma in linea di massima, da quello che mi descrivi, mi sembra che il tuo utilizzo primario non siano i videogame.
      Di solito chi gioca ha la possibilità di aggiornare la configurazione con una nuova scheda video, qualche anno dopo aver acquistato il PC. Questo è possibile perché le performance dei videogame si affidano di solito alla GPU. Nel tuo caso, trattandosi di un PC praticamente da ufficio, il discorso è un po’ diverso. La maggior parte di quello che farai dipenderà da CPU, RAM e SSD.

      Per quanto riguarda la configurazione che hai fatto direi che è abbastanza ok. Personalmente ti sconsiglio di montare una scheda madre con wifi, penso sia preferibile aggiungere invece un ricevitore tramite USB. In tanti casi ottieni una ricezione migliore e il prezzo finale è inferiore. Varia da caso a caso, non so che esigenze avrai con la connessione, ma per la stabilità ovviamente è necessario un cavo.
      E’ molto improbabile che tu possa sentire rumore dall’alimentatore ma ti consiglio di andare almeno sui 650w da Bronze a salire, specie se intendi farlo durare con la prossima configurazione. Cerca di non risparmiare troppo su questa componente, dovrà gestire tutto il resto.
      Il case è alla fine solo un discorso di estetica, per quello che devi farci. L’editing video porterà la CPU a pieno regime, ma il dissipatore standard dei Ryzen è efficiente. Anche in termini di scheda video avrai una GPU a basso assorbimento, non parliamo certo di un PC da gaming di fascia alta, non devi aspettarti temperature nel case particolarmente elevate. Orientati su Corsair, Cooler Master e affini, restando sotto i 100 euro. Qualsiasi case che rientri nella categoria gaming di queste aziende avrà spazio a sufficienza per schede video di grosse dimensioni, qualora in futuro volessi passare ad altro. Attento sempre alle ventole, faranno loro quasi tutto il lavoro.
      Concordo sull’unità M2, personalmente salterei del tutto l’hard disk fisico e metterei solo un M2 da 1TB.

      Ti direi infine di valutare bene il discorso monitor in base alle attività. Quella risoluzione mi sembra veramente eccessiva su un monitor da 27 pollici, e attualmente l’HDR lascia molto il tempo che trova sui monitor PC.

    • Ergo mi concentro su RAM di qualità e alimentatore. Scheda video sto cercando di trovare una NVIDIA con DDR 6 a l minor prezzo tanto per avere 6gb di ram e CUDA un pò più alti che non fanno male.
      Un’ultima domanda se puoi: scheda madre pensi che sia sufficiente una 450/470 o vado come pensavo sulle 570? Giusto per capire l’ottimizzazione con Ryzen 5 3600.
      Grazie mille Dario! Preziosi consigli. Ne farò tesoro. Grazie ancora!

    • Il discorso scheda madre è un po’ oscuro. In teoria AMD “potrebbe” mantenere la compatibilità dei suoi processori con schede madri di 3 generazioni precedenti. Questo significa poter cambiare CPU mantenendo la scheda madre (e la RAM) fino a 3 anni dopo l’acquisto del computer. Tu mi hai parlato di un ciclo vitale di addirittura 12 anni, quindi molto lungo. Se non intendi cambiare processore nei prossimi 3 anni andrà benissimo una scheda madre 450. Non preoccuparti dell’ottimizzazione, non sarà un problema, anzi è probabile che la tua scheda madre sia qualitativamente sovradimensionata rispetto al resto della configurazione (la maggior parte delle schede con wifi integrato sono da gaming).

  7. ciao Dario ,ho un consiglio da chiederti, ho un pc i7 8700,mb asus z370-P,16 gb ram ddr4, alimentatore cooler master 750W bronze…
    attualmente ho una scheda video gtx 1080 a liquido, che scheda video mi consiglieresti per un upgrade? grazie

    • Non quella CPU non dovresti avere limitazioni di sorta in termini di scheda video, dovresti poter sfruttare appieno qualsiasi soluzione, inclusa 2080 Super o Ti. Ovviamente dipende dal gioco, da come viene ripartito tra scheda video e processore. Per cosa vuoi fare un upgrade? Hai esigenze in termini di risoluzione/framerate o semplicemente per avere ray tracing? In quest’ultimo caso valuta con attenzione l’impatto che potresti avere sul framerate, dipende tutto dal tipo di videogame che preferisci.

    • Ergo mi concentro su RAM di qualità e alimentatore. Scheda video sto cercando di trovare una NVIDIA con DDR 6 a l minor prezzo tanto per avere 6gb di ram e CUDA un pò più alti che non fanno male.
      Un’ultima domanda se puoi: scheda madre pensi che sia sufficiente una 450/470 o vado come pensavo sulle 570? Giusto per capire l’ottimizzazione con Ryzen 5 3600.
      Grazie mille Dario! Preziosi consigli. Ne farò tesoro. Grazie ancora!

  8. Ciao Dario, una domanda, io ho un pc i5 3550, 12gb di ram, alimentatore da 700w, quale scheda video per il gaming mi consiglieresti? Io ho trovato in giro una rx 570 da 8 gb a 150€… andrebbe bene secondo te?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *