Klei Entertainment ha pubblicato un lungo post dove parla di un totale cambio di rotta nei confronti del multiplayer in Don’t Starve.
Tale modalità verrà infatti presto implementata nel gioco, tramite la prossima espansione chiamata per l’appunto Together. Diventerà quindi possibile per due o per quattro giocatori cercare di sopravvivere al meglio delle proprie capacità, in un pacchetto addizionale che sarà del tutto gratuito per chi già possiede il gioco.
Tuttavia, a seguito della release dell’espansione, il prezzo del titolo salirà a 20 dollari, per compensare i costi di sviluppo. Insomma, un motivo in più per acquistare l’ottimo survival prima dell’uscita della patch.
Together uscirà prima per piattaforme PC, Mac e Linux, per approdare solo in seguito su PS4 e Vita.

Riguardo il totale cambio di idee in merito all’implementazione del multiplayer, Klei Entertainment ha dichiarato che le cose sono molto cambiate proprio grazie al successo del titolo, che ha permesso al team di aggiungere nuovo personale tra le proprie fila.
Proprio alcune new entry avrebbero palesato la propria volontà di realizzare una modalità multigiocatore, presentando alcune ottime idee che hanno alla fine convinto la direzione.

La release dell’espansione Together è prevista per la seconda parte dell’estate, in data da destinarsi.