EA la spara grossa: i giocatori non sanno cosa vogliono