Ralph Fulton, direttore creativo del nuovo Forza Horizon 2, ha comunicato poche ore fa ai microfoni di IGN che il gioco girerà su Xbox One a 30 frame al secondo, e con risoluzione Full HD 1080p. Argomentando la scelta dei 30 fps, Fulton ha sostenuto che tale framerate è l’unico che possa garantire una certa stabilità, e che sarebbe stato inutile puntare ai 60fps se questi si fossero poi dimostrati poco costanti.

Prendendo a riferimento i 60fps di Forza Motorsport 5, il direttore ha specificato come il nuovo Horizon sia un titolo open world, dove è necessario processare una enorme quantità di dati, in maniera molto diversa rispetto a quanto accadeva nel quinto capitolo del celebre franchise.

Su questa faccenda continuano ad esserci opinioni contrastanti ormai da anni: c’è chi sostiene che in un gioco di guida sia preferibile una risoluzione più bassa, se questa permette i 60fps, e c’è chi invece vuole una risoluzione alta, accontentandosi dei 30fps.
Ovviamente l’ultima parola spetta soltanto agli utenti.