Parlando ai microfoni di Eurogamer, il presidente di Sony Computer Entertainment Shuhei Yoshida ha confermato per l’ennesima volta che The Last Guardian continua ad essere in sviluppo, ma che è improbabile che il gioco possa venire mostrato nel corso del Tokyo Game Show di settembre.

Il gioco è ormai atteso da moltissimi anni, e in molti ritengono che l’intero progetto si sia trasformato in un vaporware tale da poter a breve far concorrenza a Duke Nukem Forever. A questo punto le stesse dichiarazioni di Sony non incoraggiano più di tanto, anche perché sono ormai passati molti anni da quando è stato mostrato qualcosa di concreto.

La promessa di Yoshida è che il gioco sarà mostrato “non appena sarà pronto per essere mostrato”. Noi continuiamo intanto a metterci il cuore in pace.