Il disastro di Fallout 76, ora anche nei migliori tribunali