Nonostante le voci che vogliano esaurito Nintendo Switch in tutto il mondo, nel Regno Unito l’ultima console della casa di Kyoto è riuscita a piazzare solamente 80.000 pezzi nel weekend di lancio, il doppio comunque di quanto abbia fatto Nintendo Wii U alla release avvenuta nel novembre 2012.

Indubbiamente rispetto alla popolazione videogiocatrice inglese è una cifra relativamente bassa, visto che la concorrenza ha venduto molto di più nel rispettivo day-one. Si parla di 250.000 pezzi per PlayStation 4 e 150.000 unità per Xbox One.
Al momento non sappiamo se le console distribuite fossero in quantità limitata oppure molti utenti stiano aspettando un abbassamento di prezzo o un miglior catalogo per prendere la console.

Il software che è riuscito a piazzare più copie è stato l’ultimo capitolo della saga di The Legend Of Zelda, Breath of the Wild, il quale ha raggiunto il secondo posto nella classifica settimanale inglese. Anche 1-2-Switch e Super Bomberman R hanno venduto bene, rientrando nella top ten settimanale.