Nonostante Oculus Rift sia ancora in una forma sperimentale e dedicata ai soli sviluppatori, sembra che in moltissimi non abbiano resistito alla tentazione di provare la realtà virtuale, procedendo all’acquisto del noto visore del Team Oculus.
Arriva oggi la notizia che la seconda versione del Development Kit ha ricevuto circa 45.000 ordinazioni, e che le spedizioni dei dispositivi inizieranno entro la fine di luglio.
Considerato che la prima versione del visore aveva già venduto oltre 60.000 pezzi si comprende come il totale abbia superato la soglia delle 100.000 unità, cifra impressionante se consideriamo che si parla pur sempre di development kit.

La nuova versione dell’hardware conta su un peso ridotto, un display in Full HD 1080p, una minore persistenza delle immagini e un tracking dei movimenti della testa più accurato, che dovrebbe ridurre in maniera considerevole il senso di nausea sperimentato da numerosi giocatori, causato principalmente dalla precisione del rilevamento e dalla frequenza di aggiornamento dello schermo.

Il nuovo development kit viene venduto a partire dallo scorso marzo al prezzo di 350 dollari.