Numerosi appassionati avevano naturalmente storto il naso all’annuncio del rinvio dell’edizione PC Windows di Grand Theft Auto V. Rockstar ha rilasciato nelle scorse ore una dichiarazione, affermando di essere entusiasta per il calore dimostrato dagli utenti PC nei confronti del gioco, e spiegando che il rinvio è causato dalla volontà di ottimizzare il gioco per garantire su PC la migliore esperienza possibile.

Mentre le versioni per PlayStation 4 e Xbox One raggiungeranno gli scaffali il prossimo 18 novembre, gli utenti PC dovranno aspettare fino al prossimo 27 gennaio.
Le nuove versioni conteranno su una serie di caratteristiche addizionali rispetto alle release avvenute originariamente su PlayStation 3 e Xbox 360. Tra queste si segnalano le cento (e più) tracce audio aggiunte alla colonna sonora del gioco, nuove armi, veicoli, attività e naturalmente un miglioramento grafico notevole.