Crytek ha appena annunciato che la versione PC di Ryse: Son of Rome sarà sprovvista delle micro transazioni presenti nell’edizione Xbox One. La notizia sarà probabilmente gradita dalla maggior parte dei fan, che potranno quindi contare su un gameplay più bilanciato e meno incline al pay to win, decisamente fuori luogo in un gioco già venduto a prezzo pieno.

Il gioco verrà rilasciato su PC Windows il prossimo 10 ottobre, e includerà 4 DLC rilasciati a pagamento su Xbox One. Sarà inoltre supportata la risoluzione 4K, verranno introdotte nuove skin e saranno presenti alcune nuove mappe per le modalità multigiocatore.