sony af9 a9fTecnologia – OLED
Risoluzione – 2160p 4K
Colore 10bit
HDR 10 / Dolby Vision / HLG
Curvo – No
Prezzo consigliato 3.000€
Acquista su eBay

Sony A9F è il top di gamma 2018 dell’azienda giapponese. E’ un modello OLED che si impone senza troppe difficoltà, e battaglia con LG per lo scettro di miglior TV 2018. Ci sono ovviamente alcune mancanze, ma in linea di massima questo TV offre uno dei pacchetti più convincenti dell’anno, non si risparmia (quasi) in nulla.

Sony A9F – Recensione | 55″, 65″ pollici

OLED di altissimo livello

Sony A9F ha un design piuttosto simile a quello del predecessore, l’ottimo A1. E’ elegante, anche se ad alcuni potrebbe dar fastidio lo stand posteriore.

Il pannello è un OLED sostenuto dalla tecnologia che Sony continua a perfezionare ogni anno. Con una luminosità che si aggira intorno ai 900 nits, ci si sorprende della maniera in cui i bianchi vengano spinti su livelli elevati, come a cercare di ottenere un effetto HDR anche dove questo non esiste. E’ un risultato piacevole alla vista, e facilmente personalizzabile attraverso la selezione di tre preset che determinano anche la luminosità massima.
I neri sono ovviamente perfetti e a pixel spento, così come ottima è la gestione delle zone in ombra, che hanno una grande ricchezza di dettaglio. Per aiutare in tutto ciò abbiamo ovviamente un HDR che svolge bene il proprio lavoro.

HDR senza il 10+ e animazioni da urlo

In HDR le cose sono invece un po’ bizzarre. Gli standard supportati sono HDR 10, Dolby Vision e HLG. Manca quindi HDR 10+, che sembra ormai essersi affermato come uno degli standard più diffusi. Una scelta bizzarra, comunque tamponata dalla qualità del filtro con tutti i prodotti compatibili.

Il software di gestione dell’animazione è impeccabile, sullo stesso livello dei top di gamma di LG. Che si tratti di film, serie TV, sport o videogiochi, il televisore gestisce tutto in maniera estremamente fluida, coerente, senza creare fastidiosi effetti soap opera e lasciando l’immagine fondamentalmente pulita.

Gaming, sonoro e conclusioni

Con i videogiochi abbiamo performance discrete ma non al top. L’input lag registrato è di circa 27,5ms sia a risoluzione 1080p che 4K. L’uso di filtro HDR non ha modificato i risultati, che si sono mantenuti costanti in tutte le situazioni.
Rispetto alle migliori TV da gaming parliamo di circa 8 millisecondi di ritardo. Siamo ovviamente lontani dalla soglia critica dei 50 millisecondi, potrete giocare bene con qualsiasi tipo di prodotto. Samsung continua comunque ad ottenere lag inferiori in maniera consistente con i suoi modelli, a dispetto di una Sony che teoricamente dovrebbe essere più interessata a questo particolare aspetto.

Rispetto allo scorso anno notiamo un miglioramento concreto della tecnologia Acoustic Surface Audio +, che ricordiamo crea onde sonore con delle micro vibrazioni. A9F vanta adesso una sorta di canale centrale che aiuta sensibilmente con i dialoghi, ora più chiari e nitidi. C’è stato inoltre un potenziamento dei bassi, che questa volta si propongono con maggiore decisione.

Sony A9F è in assoluto una TV eccellente sotto tutti i punti di vista. La mancanza più grave è con ogni probabilità il supporto ad HDR 10+, ma considerata la presenza di HLG, Dolby Vision e HDR 10 si possono comunque dormire sonni tranquillissimi.
La gestione dei flussi video è ineccepibile, e passi avanti importanti sono stati compiuti anche sotto il profilo sonoro. Se potete permettervelo, questo modello è al pari di LG C8 il miglior TV disponibile nel 2018.

Modello Voto TV x/10 Voto Gaming x/10 Input Lag
Sony A9F 8.8 8.7 27ms