Lo streamer Ninja sotto il fuoco dei guerrieri sociali di Polygon e The Verge