Il nuovo gioco di ruolo di CD Project Red, The Witcher 3, farà uso della tecnologia HairWorks di Nvidia per la riproduzione del manto e del pelo delle varie creature che infesteranno il cammino di Geralt di Rivia.
Grazie a questa moderna tecnologia, si stima che ciascuno dei lupi presenti nel gioco potrà contare su circa 200.000 peli che andranno a costruire il manto. Si tratta di un ritrovato già usato in Call of Duty: Ghosts, che ha saputo dare degli eccellenti risultati, e che adesso verrà ulteriormente affinato nel caso di The Witcher.

Nvidia ha rilasciato un interessante video dove viene appunto mostrato il funzionamento di tale tecnologia, mostrando quali sono i reali vantaggi per gli sviluppatori, e l’effetto per il giocatore finale. Potete prenderne visione qui di seguito.