The Witness è un puzzle game con visuale in prima persona mostrato per la prima volta durante la presentazione di PS4, e basato su meccaniche a una prima occhiata piuttosto intriganti. Il gioco continua ad essere in sviluppo, ed è stato comunicato poco fa che la versione finale del software girerà su PS4 in Full HD 1080p, e a 60 frame per secondo.
Lo sviluppatore Jonathan Blow ha comunque precisato che questi valori fanno solo parte delle intenzioni del team, e che dunque non è possibile fare al momento alcuna promessa.
E’ confermato comunque che al momento si è già raggiunto questo risultato in molte aree del gioco, ma non in tutte. Ad ogni modo Blow si aspetta di riuscire a ottenere gli obbiettivi sperati con un po’ di duro lavoro.

Il gioco verrà rilasciato quest’estate su PS4 e PC Windows, per arrivare poco dopo su dispositivi iOS. A seguire dovrebbe venire portato anche sulle altre piattaforme, tra cui Xbox One e Android.
Resta confermato il supporto a visori per la realtà virtuale quali Oculus Rift e Project Morpheus, nonostante non si conosca ancora una release date per il device di Sony.