Il colosso americano 2K ha diffuso oggi i dati finanziari inerenti l’ultimo trimestre fiscale, da cui è emerso che Borderlands 2 è il gioco più venduto nella storia dell’azienda, avendo superato il traguardo dei 10 milioni di pezzi distribuiti ai rivenditori.

I due capitoli rilasciati hanno dunque superato i 18 milioni di copie vendute (non teniamo in considerazione quella mnostruosità arrivata su sistemi mobile), confermando come questo franchise sia assolutamente fondamentale per l’azienda americana, nonché uno dei più amati da parte del pubblico occidentale.

Il presidente della compagnia, Karl Slatoff, ha dichiarato oggi agli investitori che ci si aspettano grandi cose dal nuovo Borderlands: The Pre-Sequel, titolo in uscita il prossimo ottobre su piattaforme PC Windows, PlayStation 3 e Xbox 360. Slatoff ha parlato in particolare del grande successo di questo franchise, che unitamente alla enorme base installata di console della passata generazione potrà assicurare vendite eccellenti al nuovo, attesissimo titolo.