Nonostante alcuni DLC siano stati oggettivamente mediocri, Bungie continua a supportare Destiny 2 in modo intelligente, con una sfilza di eventi e novità che ci impegnano settimana dopo settimana.
Bungie ha diffuso una serie di informazioni sia attraverso il forum ufficiale che i social media, che interessano il prossimo futuro. Gli argomenti sono numerosi, la compagnia modificherà certi elementi del gioco, forse però non nella maniera più sensata. Ma cominciamo con ordine.

Novità Stendardo di Ferro 26/03/2019

A partire dal 26 Marzo inizierà il primo Stendardo di Ferro della sesta stagione di Destiny 2, che porterà con sé alcune novità interessanti.

destiny 2 stendardo di ferro iron banner season 6

Clicca per allargare

Per prima cosa potremo finalmente mettere le mani su nuovi set di equipaggiamento, uno per ciascuna delle classi principali.
I gusti sono una cosa sempre molto personale, ma dal mio punto di vista il design dei nuovi pezzi è discutibile, tra i peggiori visti fino ad oggi nello Stendardo, anni luce inferiori rispetto a quelli del primo Destiny. Continuo a preferire di gran lunga il set dell’Armeria Nera, che in quanto ad estetica a mio parere non si batte, specie con lo shader leggendario dell’evento.

Equipaggiamenti a parte, Destiny 2 offrirà un paio di consumabili mai visti prima, e pensati proprio per l’Iron Banner. Si chiamano Fardello di Ferro e Favore del Lupo, per gli anglofoni Iron Burden e Wolf’s Favor.

Il Fardello di Ferro riduce il nostro potere di 100 punti, rendendo lo Stendardo molto più impegnativo. Questo malus ci permette di completare un Trionfo pensato per i giocatori più abili in competitiva. Se uccideremo 500 avversari otterremo una versione aggiornata del fucile a fusione Ammonimento del Saggio (Wizened Rebuke), con upgrade prodigioso e perk fissi. Questi saranno Demolitionist e Moving Target. Demolitionist velocizza la ricarica delle granate quando uccideremo con l’arma, e ricarica l’arma con le munizioni di riserva quando useremo le granate. Moving Target velocizza i movimenti mentre siamo abbassati e migliora l’acquisizione del bersaglio. I bonus alle granate dovrebbero renderla un’arma piuttosto interessante in PvE.
Ad ogni modo, non sarà necessario ottenere i 500 kill durante questo Stendardo di Ferro, i progressi verranno salvati, avremo tempo fino alla fine della stagione.
Riceveremo il Fardello di Ferro direttamente da Lord Saladin in cambio di 5 pegni dello Stendardo.

destiny 2 iron banner stendardo di ferro

Torna in Destiny 2 il Mazzapicchio di Orewing

Tra le altre armi leggendarie torna l’interessante Mazzapicchio di Orewing (Orewing’s Maul). E’ un’arma che fa veramente comodo, un lancia granate che va a occupare lo slot energetico. Permette di gestire le armi pesanti e le esotiche con grande libertà, in particolare per quanto riguarda il PvE. Nel mio caso ho trovato combo interessanti ad esempio con Aculeo/Cattiva Condotta, Mazzapicchio e Testa di Martello, o con Spezzacollo, Mazzapicchio e Signore del Tuono.

Favore del Lupo è invece un oggetto pensato per i giocatori con livello di potere più basso, o per chi non ami dedicarsi al PvP. Fornisce un bonus temporaneo al potere, con un incremento di 100 livelli, fino al cap 700. In questo modo chi fosse ancora su livelli di potere poco competitivi dovrebbe riuscire a semplificarsi la vita nello stendardo.
Avremo la possibilità di ottenere un Favore del Lupo dedicandoci a numerose attività PvE di Destiny 2, ovvero:

  • Missione eroica del giorno
  • Assalti dell’Avanguardia
  • Cala la Notte
  • Focolai
  • Azzardo (solo I Rinnegati)
  • Pietre miliari settimanali di Ikora e Hawthorne

Ci saranno modifiche anche alle taglie dello Stendardo di Ferro. Sembra che la progressione verso il completamento delle taglie stesse verrà semplificata, Bungie dice di aver ascoltato i consigli della community.
Ogni volta che ne completeremo una, sbloccheremo la possibilità di acquistare degli equipaggiamenti specifici. Se completeremo tutte le taglie della settimana potremo acquistare un nuovo emblema, che terrà traccia del numero di uccisioni effettuate sotto l’effetto del Fardello di Ferro.

Per concludere con le novità odierne, a partire da oggi si sbloccherà anche la nuova mappa di Gambit Prime sulla Costa di Smeraldo, su Nessus, mentre a partire dal 2 Aprile tutte le mappe della nuova modalità saranno effettivamente disponibili.

Armaiolo e Destiny 2 Stagione 7

Bungie ha comunicato che l’armaiolo vedrà una serie di cambiamenti nel prossimo futuro. Già ad aprile ci saranno delle modifiche al suo inventario, con la rimozione di alcuni oggetti in maniera tale da concentrarsi esclusivamente sulle armi. Anche i prezzi di vendita subiranno delle variazioni, probabilmente con dei ritocchi verso l’alto.

I tanto discussi Nuclei Prodigiosi diventeranno teoricamente più facili da reperire. Secondo Bungie l’idea di fondo è di rendere ciascuna infusione importante, in qualche modo significativa in termini di progresso per il personaggio. Ritrovarsi a infondere a ripetizione ogni volta che otteniamo un oggetto con un potere leggermente superiore al precedente non darebbe alcuna soddisfazione.
A conti fatti è un ragionamento più o meno condivisibile, ma è chiaro che al momento si debba scendere spesso a compromessi proprio a causa della penuria di nuclei nel mondo di Destiny 2. A poco servono infatti il Ragno della Riva Contorta e le taglie, quando raggiungere il livello Prodigioso di ciascuna arma ne richiede millemila.

Bungie modificherà quindi le missioni di scarto, ovvero quelle che potevamo ottenere casualmente smontando equipaggiamenti. Queste saranno sostituite con taglie attivabili direttamente da Banshee, l’armaiolo. È un cambiamento importante, che elimina l’elemento fortuna e consente di farmare in maniera più consistente, se ne avessimo bisogno. Peccato solo non averci pensato un tantino prima… Non è chiaro se le nuove taglie saranno disponibili con cadenza quotidiana o settimanale, ma è comunque una modifica che accogliamo con piacere.

destiny 2 Season 6

La roadmap di Destiny 2 per la Stagione del Ramingo

Detto questo, non possiamo che constatare purtroppo come Bungie non stia ascoltando la community, di nuovo. È ormai da un pezzo che su Reddit e sul forum ufficiale si richiede la completa rimozione dei nuclei prodigiosi. A unirsi al coro ci sono tanti streamer e content creator, che ritengono pressoché inutile dover ogni volta farmare nuclei prima di poter effettuare le infusioni.
Il problema in genere non è tanto salire di livello, ma il fatto che si consumi un numero spropositato di Nuclei per portare equipaggiamenti ed armi a livello prodigioso. Se si riducessero gli step o si diminuisse il numero di nuclei richiesti le cose sarebbero molto più gestibili. Allo stesso modo, imporre un cap di 20 frammenti leggendari ai nuclei venduti dal Ragno potrebbe essere una soluzione sensata. Sono idee già proposte da tempo da parte della community, ma Bungie sembra voler perseguire sulla propria strada.

Per il momento possiamo offrire il beneficio del dubbio, in fondo Destiny 2 è stato in grado di rimettersi in carreggiata, proprio come aveva fatto il suo predecessore. L’importante è che lo studio di sviluppo non cada di nuovo, per l’ennesima volta, negli stessi errori. Adesso non c’è più una Activision verso cui puntare il dito.