Da oltre tre settimane ormai l’attenzione del mondo videoludico verte sull’ultimissimo titolo From Software, Sekiro: Shadows Die Twice (ecco la nostra recensione completa). Un rinnovato ed apprezzato sistema di combattimento, boss più cazzuti ed intriganti ed una goduria visiva senza pari lo rendono oggetto di grande desiderio da parte di ogni gamer che brami le sfide ardue. Naturale allora aspettarsi un uguale interesse da parte dei modders, sempre pronti a stupire l’utenza con aggiunte inimmaginabili. Ecco quindi le 10 mod da non perdere per Sekiro: Shadows Die Twice, tutte disponibili gratuitamente per gli utenti PC.

#10 : Sekiro Mod Engine (creatore Katalash)

Inizio con il porgervi le mie scuse, in quanto non è una mod in senso stretto. E’ un insieme di file, anche piuttosto ristretto, che permette il funzionamento della maggior parte delle altre mod presenti in questa lista: è pertanto imprescindibile installarlo. Tuttavia consente anche di avviare il gioco più velocemente saltando alcuni loghi iniziali, e per questo si guadagna (chiudendo un occhio) un posto in classifica.

 

Sekiro shadows die twice mod simple realistic reshade#9: Sekiro Simple Realistic Reshade for NVIDIA Optimus (creatore Chris Rubino)

Si inizia con qualche leggera modifica: questa mod fortunatamente permette anche a chi è in possesso di computer meno potenti di sperimentare un’esperienza di gioco fluida e realistica al pari delle altre.

E la fregatura dov’è?” vi starete chiedendo: il termine più adatto in questo caso è forse trucco, non fregatura. Il tutto è infatti possibile grazie all’utilizzo di shader per la colorazione diversi da quelli previsti, un po’ meno realistici magari, ma credetemi la differenza è quasi impercettibile una volta dentro il gioco. Del resto, morire su della paglia giallo oro è frustrante tanto quanto farlo su una di colore beige chiaro…

 

sekiro mod lady maria bloodborne#8 Lady Maria of the Astral Clocktower (creatore Forsakensilver)

Sicuramente qualcuno (come me del resto) vedendo il primo reveal trailer si Sekiro Shadows Die Twice si aspettava invece Bloodborne 2. Nel caso vogliate mitigare un po’ il dispiacere, questa mod fa al caso vostro. O anche se desiderate semplicemente poter giocare con un personaggio femminile, visto che manca questa scelta all’interno del titolo. In ogni caso, Forsakensilver inserisce come possibile reskin del Lupo uno dei più temibili boss di Bloodborne: Lady Maria della Torre dell’Orologio Astrale. E’ veramente bello percepire come alleato un nemico che, nonostante la sua difficoltà, non poteva non fare scendere una lacrimuccia a causa della sua triste storia. Inoltre è disponibile anche un pack che rende il tutto più realistico, sostituendo la normale voce con una femminile.

sekiro mod dark souls 3 weapon replacement#7 Dark Souls III weapon replacements (creatore White)

Come suggerito dal titolo, se vi siete stufati di tenere in mano solo una grigia katana, ora potrete impugnare invece un bel martello gigante o una mazza ferrata! Direttamente da Dark Souls III infatti provengono le armi introdotte in questa mod, e la bellezza (o il dispiacere per alcuni) è che sono tutte adattate all’utilizzo ad una mano per non impedire quello della Protesi Shinobi.

Attenzione comunque: il creatore stesso ha ammesso di non aver provato ogni arma, per cui potreste incappare in qualche problemino durante i combattimenti… uomo avvisato mezzo salvato.

 

sekiro mod costume pack zullie the witch#6 Costume pack mod (creatore Zullie the Witch)

Interessante come alcuni modders abbiano pensato che qualche giocatore desideri vestire i panni di una rana gigante, ed ancora più sorprendente è come questi abbiano fatto centro. In tendenza, precisamente in quarta posizione tra le mod più scaricate di sempre per Sekiro Shadows Die Twice, si trova infatti questa che permette di modificare il proprio aspetto per diventare una rana umanoide, una scimmia e ben altro. A volte la realtà sorprende davvero più della fantasia…

 

sekiro mod kusabimaru#5 Holy Moonlight Kusabimaru (creatore Eyedeability)

Prosegue e termina così il filone del ricordo in questa classifica, con questa mod che consente di uccidere i nemici con una lama decisamente più cool rispetto a quella che il gioco vorrebbe affibbiarci. Presa direttamente dalla Spada della Luna Sacra di Bloodborne, la colorazione azzurro incandescente viene trasportata anche all’interno di Sekiro, arricchendo ogni colpo messo a segno con una leggera dose di nostalgia.
Sia chiaro, non è l’unica mod che permette ciò (alcune rimpiazzano addirittura integralmente l’arma): è solo quella che ho trovato essere il migliore punto d’incontro tra vecchio e nuovo.

 

#4 The Shinobi Costumes (creatore Mr Zeke)

Parlando di reskin, qualcuno potrebbe desiderare qualche modifica senza per forza dovere avere una spada al neon o ritrovarsi ad essere un rospo. Proprio a questi è destinata tale mod, che permette di scegliere outfit diversi per il Lupo ma tutti mantenenti forma e dimensioni umane. La varietà di abiti presente è apprezzabile, ma personalmente ho preferito Oni and the Blood Moon,  creata da Eyedeability, sulla stessa identica scia. Nonostante sia solo uno il capo d’abbigliamento presente infatti, ritengo che abbia un design che aumenta quel senso di onore ed epicità che si prova giocando a Sekiro: Shadows Die Twice.

 

sekiro mod no spirit emblem cost#3 No Spirit Emblem cost (creatore humantheslimjim)

Iniziano ora le modifiche più “importanti”, ovvero quelle che influiscono maggiormente sul gioco. Una sorta di cheat, se preferite.
La prima mod che è doveroso menzionare è questa, che permette di utilizzare ogni strumento o azione che normalmente richiederebbe Emblemi Spiritici senza doverli spendere. Anzi, a dirla tutta rimuove totalmente il loro pagamento dall’intero gioco o da parti di esso (a vostra scelta).
Se tale soluzione vi sembra troppo drastica potreste optare per Rebalanced Spirit Emblem Economy (stesso creatore), che abbassa i costi di Emblemi Spiritici richiesti. Io consiglierei di dare un’occhiata…

 

#2 Hp auto regen– Breath and Live (creatore HVSini)

Il desiderio di ogni giocatore alle prese con boss particolarmente tosti? Una barra della vita che si recuperi da sola. E’ questo che permette di avere tale mod, anche se in una modalità meno invasiva di come si potrebbe sospettare. Infatti è l’utilizzo di una particolare abilità che consente tutto ciò, e dunque non diventa un rivoluzionare le carte in tavola quanto più un pescarne una nuova. Sta a noi insomma farne buon uso ed evitare di vanificare tutto il lavoro impiegato dai dipendenti di From Software per produrre un titolo complesso ma gratificante.

 

sekiro shadows die twice#1 Sekiro FPS unlock and more (creatore uberhalit)

Ed in cima alla classifica si trova la mod che più ha saputo soddisfare le voglie dei gamers, ed in particolare una: l’introduzione di una modalità facile su Sekiro: Shadows Die Twice. Nonostante abbia molte più funzioni (come ironicamente sottolineato dal nome stesso) come la possibilità di regolare il campo visivo, modificare la telecamera e vedere un contatore delle morti, tale mod ha spopolato principalmente per due. La prima è appunto quella di poter rallentare le animazioni nemiche mantenendo le nostre inalterate, pertanto combattere contro avversari più facili da sconfiggere poiché meno reattivi (e da qui la “easy” mode); l’altra è quella di travalicare il limite imposto del 60 FPS, settando autonomamente il limite desiderato. E’ insomma una chicca notevole, che potrebbe rendere qualche possessore di Sekiro per console quasi invidioso chi vi gioca su computer…

 

La classifica termina qui, ma non certo le mod. Ne vengono rilasciate quotidianamente e quelle presenti vengono aggiornate, per cui spero di poter portare presto una seconda parte. Nel frattempo non fatevi uccidere troppe volte, o shinobi.