Epic Games ci spia, Steam ci censura: c’è proprio da stare allegri